Barra, anziani costretti a portarsi la sedia da casa per sedersi nel giardino pubblico

Barra non è un quartiere per anziani. Scandaloso a Barra: anziani costretti a portarsi la sedia da casa per sedersi nel giardino. Un giardino per anziani ubicato in via Fabio Giordano in un luogo perfetto, in pieno centro con vicino bar, edicola, negozi, un giardino appositamente studiato per gli anziani con addirittura un campo di […]

google news

Barra non è un quartiere per anziani. Scandaloso a Barra: anziani costretti a portarsi la sedia da casa per sedersi nel giardino.

Un giardino per anziani ubicato in via Fabio Giordano in un luogo perfetto, in pieno centro con vicino bar, edicola, negozi, un giardino appositamente studiato per gli anziani con addirittura un campo di bocce…o forse di patate dovremmo dire. Un giardino abbandonato a sé stesso con l’erba alta, pericolose buche, il campo di bocce invaso dalle piante, le panchine rotte e tante, tante foglie non raccolte.

In un punto manca addirittura un tombino, una fontana è stata distrutta, l’altra perde costantemente acqua, gli alberi non vengono potati, le piante non curate. Forse in principio c’erano anche delle rose ma adesso è tutto seccato. Un luogo che sarebbe perfetto per gli anziani soprattutto in questo periodo per i tanti anziani che rimangono a Barra (ovvero la totalità di loro), un luogo dove si può trovare un po’ di ombra e il refrigerio di una fontana di acqua potabile eppure un luogo, l’ennesimo che non può essere usufruito stante lo stato di abbandono in cui si trova.

Addirittura nello stato in cui si trova è un luogo pericoloso ove un anziano potrebbe anche farsi male e cadere. Urge un intervento delle Istituzioni per ripristinare la piena funzionalità di un luogo davvero importante ed indispensabile. Gli anziani non possono essere lasciati senza un luogo di ritrovo per loro sicuro.

Va rimesso in sicurezza il giardino donando nuovamente decoro e civiltà. Un lavoro che sarebbe anche facile da eseguire: basterebbe che Comune, Municipalità o Asia inviassero subito una squadra di giardinieri per ripulire la zona e successivamente il Comune e/o la Municipalità ripristinassero le panchine. Basterebbe poco, davvero poco per donare alle persone anziane del quartiere un angolo di tranquillità e refrigerio. Si attende un intervento rapido del Comune o della Municipalità.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Esce oggi Street Art in Italia, la prima guida alla scoperta dell’arte urbana in Italia

Oltre 500 opere, 58 destinazioni e 17 regioni per 6 anni di viaggio

Giugliano, tradito dall’odore di marijuana in auto: 46enne arrestato dai Carabinieri

A Varcaturo nel corso di controlli i carabinieri hanno arrestato Claudio Capriello, girava in auto con 16 dosi di marijuana

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Bilancia fortunati oggi

Le previsioni dello zodiaco per il 29 settembre

Si dà fuoco e muore a 33 anni a una settimana dopo il ricovero

Morta la 30enne di Falciano del Massico, Gina Ricciardiello

IN PRIMO PIANO

Pubblicita