Oroscopo di oggi 17 aprile 2024

Nuova data a Napoli per il tour Venditti & De Gregori

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Dopo il grande successo di pubblico e critica ottenuto con il concerto allo Stadio Olimpico di Roma e con le prime date del tour che quest’estate vede protagonisti, insieme sullo stesso palco e con un un’unica band, Francesco De Gregori e Antonello Venditti, a grande richiesta, si aggiunge una nuova data al tour “Venditti & De Gregori” nei principali teatri d’Italia: il 4 novembre al Pala Partenope di Napoli.Anticipata al 7 novembre, invece, la data inizialmente prevista il 9 novembre al Teatro Metropolitan di Catania, resta confermata quella dell’8 novembre.

I biglietti per la data di Napoli saranno disponibili in prevendita dalle 18.00 di oggi, lunedì 8 agosto.Restano validi per la data del 7 novembre al Teatro Metropolitan di Catania i biglietti acquistati inizialmente per la data del 9 novembre.

Il tour, prodotto e organizzato da Friends & Partners, darà al pubblico l’occasione di assistere a uno spettacolo unico ed emozionante, in cui Francesco De Gregori e Antonello Venditti daranno nuova veste ai loro più grandi successi: canzoni che sono entrate nel cuore della gente, nelle storie delle persone, che sono la colonna sonora di intere generazioni.



    Insieme a Francesco De Gregori e Antonello Venditti sul palco una band che unisce per la prima volta i musicisti che da anni collaborano separatamente con i due artisti: Alessandro Canini (batteria), Danilo Cherni (tastiere), Carlo Gaudiello (piano), Primiano Di Biase (hammond), Fabio Pignatelli (basso), Amedeo Bianchi (sax), Paolo Giovenchi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino). Sul palco anche Fabiana Sirigu al violino e le coriste Laura Ugolini e Laura Marafioti.Il coordinamento musicale è a cura di Guido Guglielminetti e Alessandro Canini.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Clamoroso a Barcellona: tifosi blaugrana prendono a sassate il bus della propria squadra scambiandolo per quello del PSG

    Momenti di tensione ieri sera a Barcellona prima della semifinale di ritorno di Champions League tra i blaugrana e il Paris Saint-Germain. Un malinteso tra i tifosi della squadra catalana ha causato un episodio spiacevole: credendo di bersagliare il bus della squadra avversaria, hanno invece colpito con sassi, fumogeni...

    Scoperto il tariffario della malavita romana dettato dal boss napoeltano Michele Senese o’ pazzo

    Eccolo il tariffario della malavita romana scoperto dagli investigatori che hanno fatto luce su una serie di omicidi eccellenti voluti nella maggior parte dei casi dal boss napoletano Michele senese detto 'o pazzo. Dai 40mila euro per un omicidio "Normale" ai 150mila per uccidere uno eccellente come il narcotrafficante albanese...

    Sky, abbonamenti più cari da giugno per i pacchetti sport e calcio

    Sky ha annunciato un rialzo dei prezzi per i pacchetti sport e calcio a partire dal 1° giugno 2024. Secondo le informazioni riportate da Calcio e Finanza, il costo mensile del pacchetto sport aumenterà di 6,90 euro, mentre il pacchetto calcio subirà un aumento di 3 euro al mese per...

    Arriva da Napoli per assistere la sorella gravemente malata e le ruba 10mila euro: condannato

    Un uomo di 61 anni di Napoli, P.F.A, è stato condannato in primo grado a 9 mesi di reclusione (con la sospensione condizionale) per truffa informatica e al pagamento di una multa di 500 euro. L'uomo ha approfittato della malattia della sorella, una 66enne residente a Montebelluna, per rubarle quasi...

    Superenalotto, il jackpot supera i 91milioni di euro. Tutte le quote

    Nessun "6", né "5+1". Il jackpot per il "6" sale a 91.300.000,00 euro. Questa la combinazione vincente: 1, 3, 11, 53, 75, 81 Numero Jolly: 61 Numero Superstar: 26 Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.60 di oggi: Superenalotto 6: 0 totalizzano Euro:0,00 Punti 5+: 0 totalizzano Euro:0,00 Punti 5: 10 totalizzano Euro: 18.713,33 Punti 4:...

    IN PRIMO PIANO