Napoli, maltrattamenti in famiglia: 2 arresti

Napoli, maltrattamenti in famiglia: 2 arresti. Si tratta di un 36enne marocchino e un 50enne napoletano, entrambi con precedenti. Ieri mattina gli agenti dell’ Ufficio Prevenzione Generale, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti a Chiaiano per la segnalazione di una donna minacciata dall’ex compagno. I poliziotti, giunti sul posto, hanno rintracciato e bloccato l’aggressore […]

google news

Napoli, maltrattamenti in famiglia: 2 arresti. Si tratta di un 36enne marocchino e un 50enne napoletano, entrambi con precedenti.

Ieri mattina gli agenti dell’ Ufficio Prevenzione Generale, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti a Chiaiano per la segnalazione di una donna minacciata dall’ex compagno.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno rintracciato e bloccato l’aggressore trovandolo in possesso di un coltello a serramanico con la lama lunga 8 cm.

Gli operatori hanno accertato che, poco prima, l’uomo, come già avvenuto in precedenti occasioni, dopo numerosi messaggi intimidatori si era recato sotto casa e, brandendo un coltello, aveva preteso la consegna del figlio minore.

Un 36enne marocchino con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori nonché denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

LEGGI ANCHE  Covid in Italia: 36.429 nuovi positivi e 214 morti

Ancora, nel pomeriggio della stessa giornata, gli operatori sono intervenuti in via San Cosmo Fuori Porta Nolana per la segnalazione di una lite familiare.

I poliziotti, una volta entrati nell’appartamento, hanno trovato un uomo in evidente stato di agitazione ed una donna, la madre, notevolmente scossa. La signora ha raccontato di essere vittima, già da tempo, degli atteggiamenti violenti del figlio e che, in questa circostanza, nel tentativo di estorcerle del denaro, era stata colpita con schiaffi e pugni alla testa e minacciata di morte.

Un 50enne napoletano con precedenti di polizia è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, minacce e lesioni personali.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Napoli, pistole a casa di un insospettabile: arrestato

I falchi della Squadra mobile hanno arrestato nella zona dei Decumani, il 26enne Marco Marcelleti

Capri: Luca Trapanese presenta ‘Le nostre imperfezioni’ al Grand Hotel Quisisana

Al Grand Hotel Quisisana di Capri martedì 4 ottobre

A Napoli indagati i parenti di Samuele: aggredirono un poliziotto al funerale

L'aggressione a un agente della Polizia di Stato che stava riprendendo le esequie con una telecamera: avviso di conclusione indagine per alcuni parenti

Narcos del clan Licciardi catturato in Germania

Il 51enne Sergio Nappa legato al clan Licciardi - Di Buono era ricercato dal 2014

IN PRIMO PIANO

Pubblicita