Aggiornato -

16 Agosto 2022 - 10:13

Aggiornato -

martedì 16 Agosto 2022 - 10:13
HomeMeteoMeteo Napoli, fino a martedì "Caronte" alla massima potenza: poi caldo in...

Meteo Napoli, fino a martedì “Caronte” alla massima potenza: poi caldo in ritirata

Meteo napoli: sono i giorni di Caronte che non hanno niente a che fare con i giorni della Merla invernali. Le temperature infatti raggiungeranno fino a 43 gradi. A Napoli e in Campania la protezione […]
google news

Meteo napoli: sono i giorni di Caronte che non hanno niente a che fare con i giorni della Merla invernali. Le temperature infatti raggiungeranno fino a 43 gradi.

A Napoli e in Campania la protezione civile ha diramato l’allerta meteo caldo fino alle 8 del 5 luglio. Nel corso del weekend e almeno fino all’inizio della prossima settimana le condizioni meteo si manterranno molto stabili e calde a causa di una nuova pulsazione di un rovente promontorio del più vasto anticiclone africano “Caronte”.

Vista l’origine sub-tropicale delle masse d’aria, ovvero l’interno del deserto del Sahara, dovremo fare i conti con valori ancora molto elevati e ben sopra le medie del periodo.

La novità più interessante riguarda però il possibile cambio di scenario generale atteso entro la fine della prossima settimana. In pratica potremmo assistere ad un ribaltone sul fronte sinottico con il ritorno in grande stile dell’anticiclone delle Azzorre che di fatto si sostituirebbe al più rovente africano.

Stiamo parlando di una zona di alta pressione semi permanente di origine oceanica, generalmente sempre presente sull’Oceano Atlantico con il suo massimo di pressione mediamente in prossimità delle omonime isole.

Solitamente è caratterizzato da valori termici più contenuti (temperature in media o poco sopra) rispetto al suo “parente” africano, proprio per via della sua posizione, sul medio Oceano Atlantico, dove molto difficilmente la temperatura sopra l’acqua supera i +25°C. Se ciò dovesse venir confermato è lecito aspettarsi condizioni meteo spesso soleggiate e temperature in linea con le medie stagionali o leggermente sopra.

Quindi caldo sì, ma senza eccessi e senza l’afa che sale alle stelle come è avvenuto nell’ultimo periodo con l’anticiclone africano. In ultimo, vista la sua particolare posizione con i massimi di pressione che tendono a rimanere in sede Atlantica, non sono da escludere infiltrazioni, soprattutto alle quote medie, di correnti più fresche e umide da Ovest/Nord Ovest.

La conseguenza è quella di avere una più elevata possibilità che si sviluppino temporali pomeridiani, di tipo convettivo, specie lungo i rilievi e sulle vicine pianure, classici dell’estate.

Per entrare nel dettaglio a Napoli la giornata sarà caratterizzata da bel tempo e caldo, temperature comprese tra 21 e 34°C.  Durante la giornata di oggi si registrerà una temperatura massima di 34°C alle ore 14, mentre la minima alle ore 6 sarà di 21°C.

Raggi ultravioletti a quota 9.5

I venti saranno al mattino deboli provenienti da Ovest-Nord-Ovest con intensità di circa 7km/h, al pomeriggio moderati provenienti da Ovest con intensità di circa 17km/h, deboli da Nord-Nord-Ovest alla sera con intensità tra 7km/h e 14km/h. L’intensità solare più alta sarà alle ore 13 con un valore UV di 9.5, corrispondente a 1020W/mq.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Meteo Napoli, dopo il nubifragio notturno si contano i danni

Meteo Napoli: si fa la conta dei danni del violento nubifragio che si è  abbattuto nella notte su Napoli e provincia. I temporali che hanno...

Caivano, picchia la moglie e la minaccia con la pistola: arrestato

A Caivano ancora episodi di violenza domestica e soprattuto maltrattamenti nei confronti delle donne. Un uomo di 40 anni prima vessa la moglie e poi...

Castel Volturno, investe e uccide 20enne: caccia al pirata della strada

Castel Volturno. Ventenne travolta e uccisa da un’auto pirata della strada: il guidatore abbandona l’auto e scappa. Tragedia all'alba di Ferragosto. Polizia sulle tracce...

Gragnano, muore in un incidente a Eboli il 23enne Giovanni Alfano

A Gragnano, nella frazione montana di Caprile si piange la morte del 23enne Giovanni Alfano. Il giovane operaio, molto conosciuto dalla piccola comunità di Caprile...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita