HomeCronacaQualiano, razziate 13 cappelle votive nel cimitero: denunciato 30enne

Qualiano, razziate 13 cappelle votive nel cimitero: denunciato 30enne

Un 30enne di Giugliano è stato incastrato grazie alle immagini della videosorveglianza. Ha smontato gli infissi di 13 cappelle nel cimitero di Qualiano
google news

Non riposano in pace i defunti del cimitero di Qualiano.

Lo scorso 8 aprile qualcuno, approfittando delle tenebre, varcò i cancelli del camposanto qualianese e portò via le porte in alluminio di ben 13 cappelle votive. Quel “qualcuno” è stato individuato, riconosciuto e denunciato dai Carabinieri della locale Stazione. Si tratta di un 30enne di Giugliano già noto alle forze dell’ordine.

Grazie all’analisi delle immagini di videosorveglianza, i militari hanno potuto assistere all’intera sequenza del furto e percorrere a ritroso il cammino dell’uomo.

Alla guida del suo Piaggio Porter ha raggiunto il cimitero e da solo ha smontato gli infissi di 13 cappelle costruite in memoria di altrettanti morti. Li ha caricati sul furgone ed è andato via.

Per l’uomo una denuncia per furto aggravato. Per le anime violate dei 13 defunti probabilmente una soddisfazione postuma.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno.Pesci fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 30 giugno è quello dei Pesci Ariete La spinta a strafare per sbrigare in fretta le vostre incombenze e chiudere...

Pizza, le associazioni: “Anche a Napoli dovrebbe costare di più”

''A Napoli purtroppo la pizza non si puo' vendere a 13-15 euro, e' piu' difficile, anche se dovrebbe essere cosi' perche' Napoli e' la...

Incendi, Protezione civile: oggi 18 richieste di intervento aereo

Equipaggi dei Canadair e degli elicotteri della flotta aerea dello Stato, coordinati dal Dipartimento della protezione civile, impegnati sin dalle primissime ore del giorno...

Castellammare, oggi a Pavia l’ultimo saluto a Gigi Bici. La figlia ‘Mi manchi tanto’

Castellammare. Palloncini bianchi con il nome dei suoi cari e un lungo applauso per l'ultimo saluto a Luigi Criscuolo. Sei mesi dopo il ritrovamento...

CRONACHE TV

1 commento

I commenti sono chiusi.

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita