Napoli, ferito con una pistola ad aria compressa

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Ferito a una gamba con un colpo di pistola ad aria compressa.

Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli sono intervenuti nel pronto soccorso della clinica Villa Betania di Napoli dove era stato trasportato un 35enne incensurato del quartiere di Poggioreale.

L’uomo, secondo una prima ricostruzione ancora da vagliare, sarebbe stato ferito con una pistola ad aria compressa da due sconosciuti in sella ad uno scooter.

    In ospedale, i medici hanno estratto un piombino dalla gamba destra. 10 i giorni di prognosi prescritti. Indagini in corso per chiarire dinamica e individuare i responsabili.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    ‘Madame Camorra’ di Giovanni Terzi: presentazione del libro a Salerno

    Il 24 febbraio, alle ore 17:30, presso il Salone Genovesi della Camera di Commercio di Salerno in via Roma, 29, si terrà la presentazione...

    Crollo di Firenze, recuperato il corpo dell’ultimo disperso

    Nel cantiere di via Mariti a Firenze, il corpo dell'ultimo disperso è stato recuperato dai vigili del fuoco e successivamente affidato all'autorità giudiziaria per...

    20 vittime della strada nell’ultimo fine settimana in Italia

    Il fine settimana che va dal 16 al 18 febbraio ha registrato 20 vittime sulle strade italiane a causa di incidenti, un numero identico...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE