Vesuvio innevato, pioggia e temperature più fredde sulla Campania. Allerta meteo della protezione civile fino alle 8 di domani







innevato, questa mattina, dalla cima alle quote più basse: così si presenta il vulcano a chiunque lo guardi da Napoli e dai comuni circostanti.

Il freddo e le piogge delle scorse ore hanno contribuito al formarsi di un fitto strato di neve. Al momento le temperature sono più rigide rispetto a ieri e, fino alle 8 di domani, secondo quanto diramato dalla regionale, sono previsti in Campania venti forti, mare agitato e nevicate oltre i 400-500 metri e, localmente, anche a quote inferiori.

imbiancato e temperature in deciso calo. E’ lo scenario che si presenta tra Napoli e provincia, dove per tutta la notte e fino alle prime ore della mattina una pioggia insistente ha interessato l’area.

Una volta che le nuvole hanno lasciato spazio ad un sole prima timido e ora più forte, i cittadini che vivono alle sue pendici hanno potuto scoprire come il vulcano fosse ricoperto di neve.

Le previsioni relative all’intera mattinata indicano ancora un moderato rischio di pioggia, mentre nei prossimi giorni le temperature minime dovrebbero fare registrare un’ulteriore diminuzione.

@RIPRODUZIONE RISERVATA



Come vincere un concorso pubblico

Notizia precedente

Controlli anti-covid, a Napoli e provincia: 11 denunciati

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..