Homee-NewsInfestazioni di topi: tutti i pericoli da conoscere

Infestazioni di topi: tutti i pericoli da conoscere

google news
wild rat

Una casa o un condominio infestati dai topi possono essere forieri di numerosi inconvenienti: i roditori, infatti, contaminano gli alimenti e causano danni, oltre a contribuire alla diffusione di malattie. Un solo topo all’interno di un’abitazione – ma il discorso ovviamente vale anche per un’azienda o qualunque altro posto di lavoro – può essere dannoso perché porta germi e parassiti, tanto indesiderati quanto pericolosi. Di conseguenza, essere in grado di individuare in maniera immediata gli indizi di una infestazione di topi è davvero importante.

Attenzione agli escrementi di ratto

Chi ritiene di avere a che fare con la presenza di topi in azienda o in casa non può far altro che agire in maniera veloce, al fine di monitorare il grado di infestazione e provare ad attenuare i pericoli che la presenza dei roditori possono causare dal punto di vista sanitario. Gli escrementi di ratto costituiscono il primo segnale da tenere in considerazione: dopo averli individuati occorre contattare il prima possibile lo staff di SIS Disinfestazioni, che mette a disposizione un servizio di derattizzazione che garantisce i più alti standard di sicurezza anche perché affidato a un personale esperto e altamente qualificato. Le competenze del team di SIS Disinfestazioni sono essenziali per prevenire gli effetti di una potenziale infestazione.

Quali malattie trasmettono i topi

I topi possono favorire la diffusione di un gran numero di malattie: in particolare la leptospirosi, che in Europa è la malattia più grave che possa essere causata dai roditori, e che è frequente in modo particolare tra chi lavora in contesti umidi e i contadini. Secondo le ricerche, quasi un topo di fogna su tre porta la leptospirosi; inoltre, crescono le probabilità che anche gli esseri umani siano infettati in presenza di una popolazione di ratti molto consistente. Bisogna prestare attenzione anche alla salmonella, che si trasmette tramite gli alimenti che possono essere stati contaminati da feci. In particolare, sono gli alimenti crudi a richiedere una certa cautela, visto che il rischio di infezione viene abbattuto dalla cottura. Lo stesso dicasi per il colera, che si trasmette attraverso gli alimenti che sono stati infettati da feci di roditori: è un virus che causa forte disidratazione, vomito, perdita di liquidi e diarrea.

I danni causati dai ratti

Come si sarà intuito, pertanto, dai roditori possono discendere danni considerevoli anche perché essi portano parassiti pericolosi per la nostra salute. Una infestazione di topi fa sì che gli escrementi di ratti possano entrare in contatto potenzialmente con i cibi; essi contengono virus e batteri che si possono trasmettere attraverso le mucose o per contatto con la pelle.

I segnali

Le impronte di topo vengono lasciate sia con le zampe che con la coda; si possono notare negli ambienti degli edifici che vengono usati di meno e che, proprio per questo motivo, sono più polverosi. Per scoprire con facilità le eventuali impronte è sufficiente tenere una torcia ad angolo basso e accenderla con la luce intensa. Le tane di ratto, invece, si trovano in ambienti nascosti e caldi; esse sono composte da materiali quali tessuti e giornali triturati. In molti casi le tante sono situate in prossimità di cibo; ma si trovano anche sotto i mobili e sotto gli elettrodomestici. Anche i segni di intrusione possono essere sinonimo della presenza di roditori indesiderati: in particolare i ratti grigi hanno la capacità di realizzare dei passaggi scavando. Ecco, quindi, che nei magazzini, ma anche in un capannone o in un garage, si potrebbero trovare dei sistemi di cunicoli e tane al di sotto di apposite coperture.

Redazione Web
Redazione Web
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Pozzuoli, bar frequentato da pregiudicati: chiuso per 5 giorni

Pozzuoli, bar frequentato da pregiudicati: chiuso per 5 giorni per scongiurare un concreto pericolo per la sicurezza pubblica. Il Questore di Napoli, su proposta della...

Al via i saldi estivi, 7 italiani su 10 pronti ad acquistare

Al via i saldi estivi, 7 italiani su 10 pronti ad acquistare. Confesercenti: spesa media 243 euro a persona. La ripresa dei consumi alla prova...

Capodrise, furto di champagne per oltre 150mila euro

Capodrise, furto di champagne per oltre 150mila euro. Carcere per due cittadini albanesi. Il gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha convalidato il...

Avellino, maxi truffa con false fatturazioni: arrestato imprenditore

Avellino, maxi truffa con false fatturazioni: arrestato imprenditore. Scoperta evasione da 6,5 milioni. Scoperta maxi truffa nel settore della commercializzazione di prodotti informatici e telefonici....

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita