falsi green pass



Minacce No Vax: la Digos della Questura di sta indagando sulle gravi minacce rivolte da un gruppo di cosiddetti “No Vax” al presidente della Regione Campania .

Minacce formulate all’indirizzo del governatore su alcune chat individuate sulla piattaforma Telegram. I risultati dell’attività investigativa della Polizia di Stato verranno poi posti all’attenzione dalla Procura partenopea.

ADS

Si tratta di minacce formulate all’indirizzo del governatore su alcune chat individuate sulla piattaforma Telegram. “Puzza di cadavere e “chi di ferisce, di perisce?”. Le chat in una pagina “Basta Dittatura”. E nella chat viene anche indicato anche l’indirizzo di casa del governatore. “Produrre del in casa non e’ cosi’ difficile – scrivono – ed ecco la ricetta con nafta, olio di palma, alluminio”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: No vax: De Luca ci ricasca: “No vax? Imbecilli. Mi rimane il naplam”



Giuseppe Del Gaudio, giornalista professionista dal 1991. Amante del cinema d'azione, sport e della cultura Sud Americana. Il suo motto: "lavorare fa bene, il non lavoro: stanca"

Vaccini, all’Asl Napoli 2 terza dosi senza prenotazioni

Notizia precedente

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10 e Lotto

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..