. Ieri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Masoni hanno notato un uomo a bordo di uno che procedeva a forte velocità in direzione Secondigliano.

Ne è nato un inseguimento nel corso del quale improvvisamente il conducente ha arrestato la marcia, scaraventato a terra il motociclo e si è dato alla fuga a piedi nel tentativo di eludere il controllo ma, non senza difficoltà, è stato bloccato; inoltre, gli operatori hanno accertato che lo sul quale viaggiava l’uomo era stato rubato poco prima in via del Lavinaio.

LEGGI ANCHE  Napoli riapre ospedale San Giovanni Bosco
ADS

V.O., 22enne napoletano, è stato arrestato per aggravato, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale nonché denunciato per guida senza patente poichè mai conseguita.



Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

In autunno cadono più capelli: ecco il perché

Notizia precedente

Beni confiscati, oltre la metà resta ancora inutilizzato. Lo strano caso Arzano

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..