Vanvitelli sotto le stelle



Il Belvedere di San Leucio si prepara ad ospitare un’altra serata di grande cinema nell’ambito della rassegna ‘Vanvitelli sotto le stelle’, promossa da Confcommercio Caserta in collaborazione con il Comune.

Sabato 4 settembre alle ore 21 calcherà il palco il regista Tony D’Angelo per presentare il suo ultimo film ‘Calibro 9’, un affresco impietoso sulla ndrangheta, fra le più influenti organizzazioni criminali al mondo, e soprattutto un omaggio a ‘Milano Calibro 9’, famoso poliziesco degli anni ’70 tanto amato dagli appassionati del genere, del quale questo film rappresenta idealmente il sequel.

LEGGI ANCHE  Neo mamma positiva al covid: muore dopo aver partorito al II Policlinico di Napoli

Nella nuova versione tanti sono infatti i rimandi al progetto originale: personaggi, nomi, citazioni e persino un’attrice – Barbara Bouchet – che faceva parte del cast anche nel lungometraggio del 1972. La storia è quella di Fernando Piazza, un avvocato penalista, interpretato da Marco Bocci, figlio di un criminale che aveva terrorizzato Milano negli anni Settanta ma educato dalla madre al rispetto della legge e delle istituzioni per garantirgli una esistenza diversa da quella del padre.

Quando, però, a seguito di una truffa telematica scompaiono oltre cento milioni di euro, e il principale indiziato risulta essere proprio un cliente di Fernando, l’avvocato si troverà coinvolto in una fuga rocambolesca per sfuggire alle ritorsioni della società che ha subito la truffa e dietro la quale si nasconde la ‘ndrangheta. Nel cast anche Alessio Boni, Ksenia Rappoport, Michele Placido.

LEGGI ANCHE  Due detenuti evadono dal carcere di Pescara

 


Google News

Salerno, truffa contributi covid. Sequestrati 50mila euro

Notizia precedente

Torna ‘Open Air’ al Teatro Dei Piccoli

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..