Cronaca

Afragola, gestisce punto scommesse abusivo e nasconde documenti falsi: arrestato 48enne

I carabinieri della stazione di Afragola hanno arrestato per possesso di documenti di identità falsi un 48enne del posto già noto alle forze dell’ordine



orta di atella
foto di repertorio




Afragola. I Carabinieri insieme a personale dell’agenzia delle dogane e dei monopoli sono entrati in un’agenzia di scommesse a via santa maria. Alla vista dei militari, il 48enne – gestore del punto scommesse – ha tentato di nascondere in un cassetto 2 carte di identità e una patente di guida. I 3 documenti, poi sequestrati, sono risultati falsi.

I carabinieri e il personale dell’adm hanno inoltre constatato che l’uomo – sprovvisto delle previste autorizzazioni del T.U.L.P.S. – faceva giocare altri con il suo conto. Denunciato per esercizio abusivo di attività di gioco e scommesse, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Google News

Napoli, al Cardarelli alberi asfaltati

Notizia precedente

Napoli, chiesto l’ergastolo per il killer del clan D’Ausilio

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..