marigliano documenti falsi

Napoli. Venerdì all’alba i Carabinieri di Villa San Giovanni hanno tratto in arresto Gennaro D’Ambrosio, trentenne di Ponticelli. Il giovane napoletano viaggiava a bordo di una Fiat 500L, con tutta probabilità diretto verso la Sicilia.

I militari, notandolo da solo in piena estate, gli hanno chiesto prima I documenti e poi sottoposto a perquisizione. Sequestrandogli 29 chili di ‘fumo’ divisi in 171 involucri ben nascosti sul fondo dell’auto. Stamattina in sede di convalida dell’arresto per l’indagato, difeso dall’avvocato Giuseppe Milazzo, si sono aperte le porte del carcere reggino Arghillà.

PUBBLICITA'

Al ragazzo infatti sono stati concessi gli arresti domiciliari presso la sua abitazione, a Ponticelli. Ora toccherà capire agli investigatori un quantitativo di droga così ingente da dove provenisse e a chi fosse destinato.


Di Chiara Carlino


Ti potrebbe interessare..