terremoto ai campi flegrei

I sismografi dell’Ingv hanno registrato intorno alle 16,10 di oggi una scossa di terremoto ai campi flegrei di magnitudo 1.7 avvertita anche a Napoli e Caserta

______________________________

Trema ancora la terra in Campania: una scossa di terremoto ai Campi Flegrei è stata avvertita da Napoli a Caserta.

Un terremoto di magnitudo 1.7 è avvenuto alle 16:10 a Pozzuoli. Il sisma, registrato dai sismografi dell’Ingv, è stato localizzato ad una profondità di 2 km. La scossa è stata avvertita in diverse zone del comune flegreo, in particolare nella parte alta della città. Non si rilevano danni a cose e persone.

 

terremoto ai campi flegrei
La coincidenza di più scosse ha provocato un errore nella localizzazione e nella valutazione dei dati. La scossa di terremoto ai Campi Flegrei è stata avvertita in alcune zone di Napoli, Pozzuoli e Caserta, dove alcuni cittadini hanno percepito nettamente il movimento ed il rumore della terra sotto i piedi.

LEGGI ANCHE  Terremoto: la terra trema ancora nell'area flegrea

L’INGV, infatti, intorno alle 16,30 aveva registrato un evento sismico e rilanciato la notizia attraverso il profilo Twitter dell’istituto di geofisica e vulcanologia che ha geolocalizzato un terremoto a Caserta quando in realtà la scossa si è registrata nella zona dei Campi Flegrei.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid in Campania stabile al 2,78% con 1 decesso

A chiarire l’errore è stato lo stesso Istituto con un nuovo post che così recita: “La precedente stima provvisoria si riferisce a questo terremoto (Campi Flegrei di magnitudo Md 1.7) l’errore è dovuto all’associazione dei segnali di questo terremoto con altri non collegati ma in fortuita coincidenza temporale”.

 


Di La Redazione



Ti potrebbe interessare..

Altro Cronaca