Muore a 40 anni sul campo di calcetto

Tragedia ieri sera a Ischia dove un uomo muore a 40 anni sul campo di calcetto.La vittima si chiamava Swen Andreas Trani originario di Dusseldorff

Muore a 40 anni sul campo di calcetto

Tragedia ieri sera a Ischia dove un uomo muore a 40 anni sul campo di calcetto.La vittima si chiamava Swen Andreas Trani originario di Dusseldorff, di 39 anni, padre di tre figli, residente ad Ischia, per la precisione a Campagnano da anni.

Muore a 40 anni sul campo di calcetto

Muore a 40 anni sul campo di calcetto

L’uomo, che era un esperto informatico, verso le 23.00 mentre giocava sul campo Di Iorio nel comune di Barano, si e’ accasciato al suolo colpito da un arresto cardiaco fulminante. Nonostante l’intervento immediato di un medico, anch’egli in campo per l’incontro di calcio, non e’ stato possibile salvare lo sfortunato 39enne cosi’ che anche l’equipaggio del 118 intervenuto poco dopo non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul posto anche i carabinieri.

 TI POTREBBE INTERESSARE ANCHEQuattro infermieri positivi: erano tutti vaccinati

LEGGI ANCHE  Camorra: nuova condanna per boss Antonio Mennetta

La salma del cittadino ischitano di origine tedesche, sposato e padre di 3 figli, e’ stata in nottata affidata ai familiari considerato che non sussiste l’esigenza degli esami autoptici.


Di La Redazione

Ti potrebbe interessare..