discarica abusiva nel salernitano

Discarica abusiva nel salernitano nel comune di San Gregorio Magno sequestrata dai carabinieri: con residui di demolizioni edilizie

______________________________

Discarica abusiva nel salernitano scoperta dai carabinieri Forestali

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Buccino, hanno scoperto una discarica abusiva nel salernitano a seguito di controlli mirati alla tutela del territorio, si sono portati nella contrada “Salvarola” in agro del comune di San Gregorio Magno, in provincia di Salerno. Più precisamente la pattuglia effettuava un sopralluogo presso una nota ditta di lavori edili.

Nel corso del controllo, la pattuglia riscontrava la presenza di un’area di circa 90 mq adibita a discarica di rifiuti speciali non pericolosi composti da residui di demolizioni edilizie, residui di demolizioni di manto stradale, materiali ceramici e pezzi di calcestruzzo armato. Il volume dei rifiuti rinvenuti ammontava a circa 37 metri cubi.

LEGGI ANCHE  Fiamme ai rifiuti a Castel Volturno: vigili del fuoco a lavoro tutta la notte

Discarica abusiva nel salernitano

discarica abusiva nel salernitano

Ad un ulteriore approfondimento, inoltre, si accertava che il piazzale  era stato realizzato mediante un movimento di terreno in area sottoposta a vincolo idrogeologico in assenza del relativo titolo autorizzativo.

 TI POTREBBE INTERESSARE ANCHERione Sanità al setaccio: sequestrati 189 veicoli

Alla luce di quanto accertato si è provveduto mettere sotto sequestro il piazzale e a deferire all’Autorità Giudiziaria i responsabili delle attività illecite ai sensi dell’art. 44 della legge 380/2001 (opere abusive), dell’art. 256 della legge 152/2006 (smaltimento illecito di rifiuti) e art. 23 della legge regionale 11/1996.
Veniva altresì elevata sanzione amministrativa per un importo pari ad euro 300.-


Di La Redazione

Ti potrebbe interessare..