Berrettini nella storia

Berrettini nella storia: è in finale a Wimbledon

Matteo Berrettini entra nella storia del tennis italiano diventando il primo azzurro a raggiungere la finale a Wimbledon. Il tennista romano n.9 del mondo ha staccato il pass per l’ultimo atto della prova dello Slam che si gioca sui campi in erba dell”All England Club battendo in 4 set il polacco numero 18 Atp, Hubert Hurkacz, 6-3, 6-0, 6-7 (3-7), 6-4 dopo 2 ore e 39 minuti di gioco.

Berrettini nella storia

Berrettini nella storia

Domenica affrontera’ il vincitore dell’altra semifinale, fra il numero uno del mondo Novak Djokovic e Denis Shapovalov.Berrettini e’ il quarto italiano di sempre a giocare una finale Slam dopo Giorgio De Stefani, Nicola Pietrangeli e Adriano Panatta.

PUBBLICITA'

“Non ho parole, davvero. Mi serviranno un paio d’ore per capire cosa è successo. Ho giocato una grande partita, sono felicissimo di essere qui con il pubblico e davanti alla mia famiglia”. Lo ha detto Matteo Berrettini sul prato del centrale di Wimbledon dopo aver raggiunto la finale del prestigioso torneo londinese, il più importante del mondo. “Non avrei mai sognato di essere in finale qui, era un sogno troppo grande. E invece ci sono, grazie”, ha aggiunto parlando un po’ in inglese e un po’ in italiano.

LEGGI ANCHE  'Ethnos': Festival Internazionale di Musica Etnica

Berrettini nella storia

Berrettini nella storia

“Quando si gioca a questi livelli io cerco di essere al meglio dal punto di vista mentale e tattico. Dopo il terzo set, che mi sembrava di meritare di vincere, mi sono detto che dovevo reagire e alla fine il risultato è arrivato”. “Ricordo la prima volta su questo campo due anni fa contro Roger Federer, non è stata la stessa cosa. Mi sono divertito lo stesso anche perdendo, quella partita mi ha però aiutato ad essere qui oggi”, ha aggiunto.

PUBBLICITA'

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Psg su Messi e Pogba. Locatelli vuole solo la Juve

 


Di La Redazione


Ti potrebbe interessare..