HomeCulturaOpen Festival, 'Ercolano nei luoghi e nell’arte'

Open Festival, ‘Ercolano nei luoghi e nell’arte’

Parte venerdì 11 giugno la terza edizione
google news
open festival 1
Open Festival

Open Festival, ‘Ercolano nei luoghi e nell’arte’ – edizione 2021. Parte venerdì 11 giugno la terza edizione

Parte venerdì 11 giugno la terza edizione di “OPEN FESTIVAL– Ercolano nei luoghi e nell’arte”, rassegna di arte, musica e spettacolo dal vivo ideata da La Bazzarra e organizzata dal Comune di Ercolano.

Al Parco Archeologico di Ercolano, nei giardini di Parco Maiuri, sabato 12 giugno si esibiranno i gruppi Synaulia e Luna Janara in concerto, tra le ore 18.00 e le ore 20.00

Ercolano 1
Ercolano

Fino a domenica 13 giugno invece la città di Ercolano si trasformerà in un grande teatro all’aperto grazie alle esibizioni di Teresa De Sio, Antonio Onorato, Tony Esposito, Compagnia Piccolo Nuovo Teatro, Titti Nuzzolese, di body painting a cura di Weronique Art e Mariateresa D’Avino, oltre a un laboratorio di arte circense a cura di CircoBus e visite guidate al centro storico.

Partendo dal bisogno collettivo di riappropriazione dei luoghi simbolo di Ercolano per destinarli a spazi per la cultura, soprattutto in questo periodo storico di chiusure, distanziamento sociale e restrizioni, il festival presenta un programma per tutte le fasce di età, a ingresso gratuito e nel pieno rispetto della normativa anti-Covid vigente.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE Campania, eventi in programma per i cento anni dalla morte di Caruso

“Il parco Archeologico di Ercolano ha aderito con entusiasmo alla Manifestazione organizzata dal Comune quale ulteriore elemento di connessione con il territorio e la comunità locale. – interviene il Direttore Sirano – Tutti coloro che parteciperanno al festival potranno riappropriarsi di spazi ai quali hanno dovuto rinunciare per troppo tempo. Il Parco Maiuri completa l’esperienza di visita e offre spazi di aggregazione e di intrattenimento in sicurezza. Con l’Open Festival si offrirà una duplice opportunità da una parte approfittare del convenientissimo abbonamento al Parco “un giono un anno” (al prezzo di un singolo ingresso), per godere delle sue continue scoperte e dei sempre rinnovati spunti di interesse, dall’altro il Parco Maiuri che si presta all’intrattenimento ricreativo, entrambi luoghi adatti sia alla ricettività e che all’accoglienza in sicurezza del nostro pubblico.”

Regina Ada Scarico
Regina Ada Scaricohttps://www.cronachedellacampania.it
Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Superenalotto, il jackpot sempre su: ora a 231,8milioni di euro. TUTTE LE QUOTE

Nessun '6' né '5+1' al concorso di oggi del Superenalotto. Sono stati realizzati venti '5' che vincono 11.141 euro ciascuno. Il jackpot a disposizione...

Sorrento, i sindaci della Costiera: “C’è boom ma addio vivibilità”

Sorrento. Ville in fitto a 50mila euro a settimana. A Capri e' normale, i vip possono pagare, ma una coppia di giovani dell'isola che...

Cameriera chiede la paga, picchiata dai datori di lavoro: li denuncia

Donna picchiata dai datori di lavoro sol perché aveva "osato" chiedere la paga che le spettava e che non aveva ancora avuto. E dopo dopo...

Nuovi collegamenti Fs da Napoli a Formia-Gaeta

Nuovi collegamenti a partire da domenica 2 luglio e fino a domenica 28 agosto tra le stazioni ferroviarie di Napoli Centrale e Formia-Gaeta. I collegamenti...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita