Choc in Brasile moglie uccide il marito e frigge il suo pene in padella

La Polizia trova il cadavere del marito nudo e mutilato e in una padella il pene fritto

google news
brasile taglia pene
brasile taglia pene

Succede a Rio de Janeiro in Brasile. Moglie e marito, che pur essendo separati da due anni, gestivano una pizzeria insieme e si vedevano saltuariamente per i loro figli di 8 e 5 anni .

Secondo la notizia riportata da Fanpage.it  una donna di 33 anni , Dayane Cristina Rodrigues Machado è stata arrestata il 7 giugno per omicidio e profanazione del cadavere del marito Andre.

E’ sospettata di aver ucciso il marito, prima di tagliargli il pene e friggerlo. Infatti i poliziotti hanno trovato il corpo in casa privo di vita e mutilato, il pene in una padella fritto.

TI POTREBBE INTERESSARE Arrestato in Brasile il re del narcotraffico

LE IPOTESI

La sera dell’ omicidio i due si sarebbero visti in un locale . Diverse sono le ipotesi : secondo la sorella di Andre la moglie Dayane si sarebbe vendicata di un tradimento.

Invece secondo l’avvocato della donna le cose sarebbero andate diversamente. Infatti la donna aveva denunciato precedentemente il marito a seguito di un litigio, dove ci sarebbero state anche minacce di morte da parte di lui .

Quindi l’ipotesi è di esserci difesa davanti alle ripetute minacce di Andre. Per ora la donna è stata arrestata e le indagini continuano.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Covid in Campania, una nuova vittima, risalgono i ricoveri

Sono 564 i nuovi positivi al Covid in Campania,  di cui 523 positivi all'antigienico e 41 al molecolare

Napoli, spaccia nei giardinetti di piazza Garibaldi: arrestato

I Falchi della Squadra Mobile di Napoli hanno catturato un 31enne della Costa d’Avorio

Maddaloni, il figlio del boss faceva lo spaccio itinerante

Operazione antidroga dei carabinieri a Maddaloni: arrestate 8 persone. Anche il figlio di un boss del clan Belforte

Accordo tra il Comune Di San Giorgio a Cremano e l’Università Federico II

L'accordo prevede la “Rigenerazione Sostenibile di ex aree industriali da destinare ad Edilizia Universitaria”

IN PRIMO PIANO

Pubblicita