pistolecasalnuovo


Un piccolo arsenale composto da tre pistole corredate di proiettili recuperate dai carabinieri a Casalnuovo.

La scoperta è stata fatta dai Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna a Casalnuovo durante una operazione di controllo del territorio.

I militari della locale tenenza hanno infatti setacciato la zona del complesso di edilizia popolare “IACP” dove sono state recuperate e sequestrate, in un’area comune e semi-interrata di via Pigna tre pistole.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Vaccini, boom di prenotazioni per gli over 12 in Campania

LEGGI ANCHE  Governo: nominati i 39 sottosegretari

Si tratta, di una pistola a tamburo “Astra” calibro 44 magnum risultata rubata nel 2019 a Torre del Greco, 1 pistola “Bernardelli Gardone” calibro 7,65 modello 60 con matricola cancellata, 1 pistola “Mab Martian” calibro 6,35 con matricola abrasa e 16 proiettili calibro 9×21 GFL.

carabinieri pistolecasalnuovo

carabinieri pistolecasalnuovo

Le armi saranno sottoposte a rilievi tecnici per verificare il loro eventuale utilizzi in delitti o fatti di sangue.


Google News

San Giorgio, casa confiscata ai clan consegnata a una famiglia

Notizia precedente

Napoli, i carabinieri passano al setaccio il rione Sanità

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..