L’impianto piemontese era stato riaperto il 24 aprile dopo il periodo di chiusura dovuta alle restrizioni Covid




Nove morti e tre feriti. E’ questo il bilancio fornito dalle forze dell’ordine, ma probabilmente ancora provvisorio, dopo che si e’ staccata la cabina della del che parte da Stresa.

Sul posto sono state inviate 2 eliambulanze del 118 e le squadre a terra. Due bambini sono stati portati in elicottero in codice rosso al Regina Margherita di Torino.

La del Mottarone, dove oggi e’ avvenuto il tragico incidente con molte vittime, e’ stata aperta il 24 aprile dopo il periodo di chiusura dovuta alle restrizioni Covid.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Mattarella: “O si sta contro la mafia o si è complici

LEGGI ANCHE  Disastro della funivia, freno manomesso: in carcere tre persone

L’impianto collega il Piazzale Lido di Stresa alla vetta della montagna che divide il Lago Maggiore da quello di Orta. Un tratto panoramico della durata di 20 minuti diviso in due tronconi.

La Stresa- era stata chiusa nel 2014 e sottoposta a lavori di manutenzione ed era stata riaperta nel 2016. Un’altra lunga chiusura si era verificata alla fine degli anni ’90. Nel luglio 2001 si era bloccata, in quel caso nel primo tratto dopo la partenza da Stresa ed stato necessario l’intervento dei soccorritori per portare in salvo una quarantina di turisti.


Notte di fuoco per l’Etna: il cratere di Sud-Est dà spettacolo

Notizia precedente

Controlli in Costiera Sorrentina: 8 sanzioni per violazioni covid

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..

Commenti

I Commenti sono chiusi