Napoli: via i cassonetti sotto la casa di Totò

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli: via i cassonetti sotto la casa di Totò. Il presidente della Terza Municipalità di Napoli, Ivo Poggiani, annuncia la partenza di un nuovo lotto di raccolta porta a porta nel Rione Sanità.

La partenza del nuovo lotto, ottenuta da Asia, interesserà 3mila famiglie e interesserà la zona dei Cristallini e di Santa Maria Antesecula, la strada nella quale è nato Totò. Spariscono così i cassonetti protagonisti di una delle immagini che, negli anni della crisi dei rifiuti di Napoli, fece il giro del mondo e che li ritraeva traboccanti di sacchetti della spazzatura.

“Una piccola vittoria del Consiglio municipale – dichiara Poggiani – che porta alla copertura del 51% con raccolta porta a porta del territorio municipale. In giorni come questi dove, a causa del Covid l’organico di Asia, e di conseguenza i servizi di prelievo e spazzamento, vanno a rilento e causano disagi più o meno in tutta la città, portiamo a compimento uno degli obiettivi strategici che ci eravamo prefissi. La strada è ancora lunga, ma non molliamo di un centimetro”, conclude Poggiani.

Leggi anche qui



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

Punta Campanella, due giornate per la tutela dei delfini

Il 20 e il 21 maggio si è tenuto il Corso di Doplhin watching nell'ambito del progetto europeo Life Delfi. Coinvolti pescatori e altri operatori del mare. In fase di sperimentazione nuovi dissuasori realizzati con l'intelligenza artificiale. Terranno i delfini lontani dalle reti da pesca. Imparare ad avvistare i delfini...

Campi Flegrei, nuova scossa di magnitudo 3.4 alle 8:28. Avvertita a Napoli, scuole evacuate a Procida

Alle 8:28 di questa mattina, una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 ha colpito i Campi Flegrei, con l'epicentro a una profondità di 4 chilometri, secondo quanto riportato dall'INGV. Numerose segnalazioni sui social hanno riferito anche di un forte odore di zolfo percepito nell'aria sin dalle prime ore del...

CRONACA NAPOLI