Vietato l’ingresso in Italia per chi è stato in India

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato una nuova ordinanza che vieta l’ingresso in Italia a chi negli ultimi 14 giorni e’ stato in India.

“I residenti in Italia potranno rientrare con tampone in partenza e all’arrivo e con obbligo di quarantena. Chiunque sia stato in India negli ultimi 14 giorni e si trovi gia’ nel nostro Paese e’ tenuto a sottoporsi a tampone contattando i dipartimenti di prevenzione”, afferma Speranza, che sottolinea come i nostri scienziati siano al lavoro per studiare la nuova variante indiana.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Il ministro Gelmini: ‘Si può stare al ristorante fino alle 22’

“Non possiamo abbassare la guardia. Venerdi’ e’ stato il giorno record per casi a livello mondiale con 893.000 positivi di cui 346.000 proprio in India”, aggiunge il ministro.






LEGGI ANCHE

Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

Mondragone, pusher minacciano il cliente che non acquista droga: arrestati

Come i mariti che non accettano la fine della relazione coniugale e minacciano le compagne anche gli spacciatori, mossi da sentimenti diversi della gelosia,...

Napoli, chiede scusa in aula e vuole risarcire il motociclista che investì e uccise Elvira Zibra sul Lungomare

Processo al motociclista napoletano Gianluca Sivo accusato di omicidio colposo per la morte di Elvira Zibra, investita mentre era in sella alla sua moto...

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE