🔴 ULTIME NOTIZIE :

Cafiero a Sanremo con Gianluca Grignani

Cafiero accompagnerà alla chitarra Gianluca Grignani, in gara al Festival di Sanremo con il brano “Quando ti manca il fiato”. Un privilegio per l’artista che da anni è membro della band di Grignani e al quale è legato da una sincera stima e amicizia. Dopo l’esperienza a Sanremo 2015,...

Sorrento, anche gli chef stellati a sostegno della protesta degli operatori del turismo

Domani in piazza a Sorrento anche lo chef Iaccarino e chef Aversa con il sindaco Coppola

    Sorrento: anche gli chef stellati a sostegno della protesta degli operatori del turismo. Domani in piazza a Sorrento anche lo chef Iaccarino e Aversa con il  sindaco Coppola

    Ci saràanche lo chef Alfonso Iaccarino, patron del due stelle Michelin di Sant’Agata sui due Golfi ‘Don Alfonso 1890’, che ricopre anche la carica di assessore al Turismo e lo stesso sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, domani in piazza alle 10, in piazza Tasso, a fianco dei lavoratori del turismo che manifesteranno per denunciare il grave stato di sofferenza provocato dalla chiusure per la pandemia.

    Assieme a loro anche lo chef e patron del ristorante stellato “Il Buco di Sorrento”. E se Peppe Aversa, patron del ‘Buco’ sottolinea che “in questo momento dobbiamo essere tutti uniti. Sorrento vuole e deve ripartire”, Alfonso Iaccarino ci tiene a precisare “sono con tutti i lavoratori, in questa protesta siamo uniti noi responsabili di attività con collaboratori. Serve una vaccinazione a tutta la famiglia dell’ospitalità per la sicurezza degli ospiti, per la sicurezza di chi ci lavora. Noi siamo disponibili a farci carico della parte organizzativa delle vaccinazioni per tornare tutti a lavorare. Molte famiglie sono in difficoltà ed è ora di tornare, in sicurezza, a lavorare”.

    La protesta vede contemporaneamente i lavoratori della filiera del turismo scendere nelle piazze di Sorrento, Capri, Amalfi e Ischia . A Sorrento saranno oltre 200 le persone tra alberghieri, tassisti, Ncc, lavoratori di bar e ristoranti ma anche dello spettacolo e di tutte le categorie che ruotano intorno all’indotto turistico. “Siamo stanchi di essere invisibili ed ignorati – spiegano i portavoce delle associazioni coinvolte nella protesta – vogliamo lavorare con dignita’, diritti e in sicurezza. Saremo presenti a Sorrento in piazza Tasso, ad Amalfi in piazza Duomo, a Capri in piazza Umberto I e ad Ischia, presso il piazzale Giovanni Paolo II (Soccorso) di Forio per chiedere sostegni concreti”. Le richieste sono state formulate da Abbac-Campania, Anls Campania, Comitato Dipendenti Ncc Campania, Comitato Air-Aziende Ncc, Fia Confindustria, Flaica Cub-Regione Campania, provincia di Napoli, provincia di Salerno, Guide ed Accompagnatori turistici, Mcl Capri.

    Leggi anche qui

    google news

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Come impostare la temperatura della caldaia per risparmiare sulle bollette

    La caldaia è un dispositivo che tutti utilizziamo per provvedere al riscaldamento domestico. Ultimamente le bollette stanno diventando sempre più care soprattutto a causa...

    Marcianise, col coltello dal datore di lavoro: ‘Mi ha lasciato senza soldi a Natale’

    Marcianise, col coltello dal datore di lavoro: 'Mi ha lasciato senza soldi a Natale' E’ stato denunciato a piede libero detenzione e porto abusivo di...

    Napoli, picchiata dal figlio del boss perché trans

    Ha riferito alle forze dell'ordine di essere stata aggredita dal figlio del boss dopo che quest'ultimo aveva scoperto che era una transessuale. L'episodio - sul...

    Nasce ISA, l’Assistente Virtuale Personalizzato realizzato dall’Università di Salerno per la Corte di Appello di Salerno

    Un prototipo, un ecosistema di intelligenza artificiale a servizio di magistrati, uffici per il processo, distretti giudiziari, già in funzione. Il Progetto proseguirà con convenzioni...