Foto di repertorio

Gesto intimidatorio nei confronti del nuovo direttore di presidio del , .

Il dirigente ospedaliero nella giornata di oggi ha trovato le quattro gomme dell’auto squarciate, probabilmente dalla lama di un coltello. Lo comunica l’Asl Napoli 1 in una nota. “Un gesto vile e inqualificabile – dice il direttore generale -, ma Vittorioso deve sapere che l’intera azienda è al suo fianco. Quanto è avvenuto ci dice anche che il cambiamento avviato da tempo, e che si è già caratterizzato con azioni concrete, continua ad andare nella direzione giusta, finalizzato a sradicare chi pensa di usare questo ospedale come casa propria. Non ci fermeremo, non ci fermeranno – conclude Verdoliva – nella nostra azione di ripristino della legalità”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Vaccini, in Campania somministrate 1.203.076 dosi: over 80 a 80,10%



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..