foto dal twitter ufficiale del Napoli

Napoli show questa sera nella gara al Diego Armando Maradona che ha battuto 5-2 la Lazio e si porta a due punti dalla zona Champions ma soprattutto a soli 3 punti dal Milan secondo in classifica.

Meret 6: incolpevole sulle due reti subite; chiamato molto poco in causa e tutto sommato prestazione sufficiente.
Di Lorenzo 6: partita di continua corsa e sacrificio; può fare di più su Immobile sul gol ma aiuta comunque molto spesso i compagni.
Manolas 6,5: riesce a tenere testa ad Immobile e continua il suo momento di grande forma. (Dal 71’ Rrahmani 6: deve controllare in area e lo fa nel migliore dei modi).
Koulibaly 6,5: quando c’è e gioca come deve, dimostra di essere un punto fermo della difesa partenopea.
Hysaj 6,5: riesce a fornire una prestazione ottima, nonostante lo scetticismo. Si fa vedere tantissimo in fase offensiva e propizia il secondo gol di .
6,5: sostituisce bene Demme con quantità ed anche qualità. Si fa sentire in quella zona del campo dove la Lazio ha giocatori importanti. (Dall’89 Lobotka S.V.)
Fabian Ruiz 7: nonostante l’assenza di Demme si carica del peso del centrocampo e dimostra di essere diventato un leader; tanta precisione e personalità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli show da Champions: ne fa 5 alla Lazio

Politano 7,5: gioca una partita mostruosa, corre, salta l’uomo ed è una spina nel
fianco costante per la difesa biancoceleste. Sigla il gol del 2-0, complice anche una disattenzione di Reina. (Dal 71’ Lozano 6,5: entra bene e riesce a servire l’assist per il definitivo 5-2).
Zielinski 7: quando il polacco sta bene il Napoli gioca diversamente. Fa la giocata giusta al momento giusto come sul gol di Mertens, lasciando sul posto Lulic. (Dall’82’ Elmas S.V.)
8: doppietta, 17 in campionato e prestazione da vero capitano. Realizza il rigore e trova il raddoppio grazie alla sua giocata. Chapeau Lorenzo.
Mertens 7: si fa trovare pronto alla prima palla giocabile pulita e fa un gran gol raggiungendo quota 102 in campionato. (Dal 71’ Osimhen 7: il suo compito è questo, entrare e spaccare la partita. In questo caso entra e mette il sigillo definitivo).
7,5: partita decisiva per il Napoli che il mister prepara perfettamente. Gli azzurri adesso si giocheranno la Champions fino all’ultima giornata ed il merito è anche suo.

 Gianmarco Amato



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..