Napoli, morta la donna accoltellata dal marito

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ morta Ornella Pinto la 40enne accoltellata dal marito per bene 12 volte nella serata di ieri nel quartiere di San Carlo all’Arena a Napoli.

La donna, 40 anni, Ornella Pinto, e’ stata ricoverata in condizioni molto gravi  all’ospedale Cardarelli, dove è stata sottoposto a un delicato intervento chirurgico. ma nonostante gli sforzi dei medici il suo cuore ha cessato di battere. L’uomo, Pinotto Iacomino di 43 anni,dopo la fuga, si e’ costituito alla stazione dei carabinieri di Montegabbione, in provincia di Terni. L’aggressione e’ avvenuta intorno alle 4.30 in via Filippo Cavolino, nel quartiere San Carlo all’Arena.

Dai primi accertamenti delle forze dell’ordine sembra che la 39enne, mamma di un minore, avesse avuto una lite con il convivente che da sei anni abitava con lei. L’uomo, dopo la lite è fuggito con la propria auto. Per lui ora la grave accusa di omicidio volontario.






LEGGI ANCHE

Voragine al Vomero, i ragazzi coinvolti: “Illesi per miracolo, poteva andare molto peggio”

"Siamo veramente fortunati, la situazione avrebbe potuto essere molto, ma davvero molto peggiore. Siamo salvi per miracolo ed è tutto grazie anche alla prontezza...

Voragine in via Morghen al Vomero: la strada inghiotte due auto. Ferito uno degli occupanti

Tragedia sfiorata intorno alle 5 di stamane. Evacuato un edificio

‘Babas, memorie di un cane rosso’, Stella Cervasio presenta il suo ultimo libro al Vomero

Una donna e un incrocio di molosso sono i protagonisti di una storia speciale di amicizia, basata su rispetto e protezione. Il libro "Babas, Memorie...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE