Primo Piano

Maresciallo di Salerno muore per trombosi a 11 giorni dalla dose di Astrazeneca

Scatta indagine



maresciallo salerno morto trombosi
foto dal web




Maresciallo di Salerno muore per trombosi a 11 giorni dalla dose di Astrazeneca. Scatta indagine

E’ stata aperta un’inchiesta sulla morte di Pietro Taurino, il 50enne maresciallo dei carabinieri deceduto per una trombosi cerebrale all’ospedale Carlo Poma di Mantova.

Era originario di Salerno ma da tempo in servizio presso il comando provinciale dell’Arma della città lombarda e a far scattare l’inchiesta è un dettaglio che gli inquirenti non intendono trascurare: il 4 marzo Taurino si era sottoposto alla somministrazione della prima dose del vaccino Astrazeneca.

Leggi anche qui

Google News

Nel Casertano i ragazzi sostituiscono il bar con il supermercato: la denuncia del sindaco Natale

Notizia precedente

Napoli, nascondeva 800 dosi di cocaina nel bucato steso

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..