Foto Fb


È dedicata a “Le combattenti di Napoli ieri e oggi” l’iniziativa promossa da FIAB NAPOLI CICLOVERDI in occasione dell’8 marzo.

L’evento promosso per domenica 7 marzo, a partire dalle 9.30, trae spunto dall’opera di Marisa Albanese che viene ammirata tutti i giorni dai pendolari che si muovono dalla stazione della metro linea 1 “Quattro Giornate”: “Le Combattenti”, un omaggio alle donne della Resistenza e a tutte le donne ribelli, di oggi e di domani, che sfidano il pensiero comune e si attivano per smuovere le coscienze.

“Prendendo spunto dall’opera di Marisa Albanese abbiamo voluto dedicare il nostro evento alle donne “combattenti” di ieri e di oggi, ideando così un percorso che ci porterà nei luoghi che in qualche modo hanno caratterizzato personaggi femminili che hanno fatto la storia di Napoli”, dice Teresa Dandolo, presidente Fiab Napoli Cicloverdi.

LEGGI ANCHE  Polemiche su Sanremo: è boom per il video di Gennaro Cannavacciuolo

Donne celebri come come Eleonora Pimentel Fonseca, Matilde Serao, Maddalena Cerasuolo fino a finire ai giorni nostri andando a incontrare le donne della Cooperativa Lazzarelle (Galleria Principe) per assaporare la bontà dei loro prodotti e per finire incontreremo le donne dell’associazione “Le forti guerriere” nel Rione Sanità, che gestiscono il centro antiviolenza intitolato a Fortuna Bellisario, vittima di femminicidio, di cui domenica ricorre il secondo anniversario della morte.

LEGGI ANCHE  Coronavirus, contagiato un altro medico casertano

Appuntamento Piazza Dante ore 9.30; partenza ore 9.45.

Percorso: Museo – Ponte della Sanità – Piazza Santa Maria della Sanità – Banchi Nuovi – S. Anna di Palazzo – Piazza Mercato.

Info: Titti Vollero cell. 3396795037

Evento nel totale rispetto di tutte le normative anti covid. La partecipazione, previa autodichiarazione, è consentita con bici propria. Bassa/media difficoltà (unica salita per il ponte della Sanità). Consigliato lucchetto per legare la bici.



Salerno, traffico illecito di rifiuti: 7 arresti

Inquinamento ambientale e traffico illecito di rifiuti: con queste accuse 7 persone sono state arrestate a Salerno.

Dalle prime ore di questa mattina, nella provincia di Salerno, i
Carabinieri del Comando Provinciale, stanno eseguendo un provvedimento cautelare, emesso dal Gip del Tribunale di Potenza, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 7 soggetti, (uno in carcere, cinque agli arresti domiciliari ed uno sottoposto all'obbligo di dimora), tutti ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti e inquinamento ambientale. TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: 

Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Speranza annuncia “le aperture di maggio e l’estate più libera”

Speranza ha indicato due novita' per accelerare: il richiamo di Pfizer e Moderna si potra' fare a 42 giorni, non...
Leggi tutto

I clan nel mercato dei carburanti, 45 misure cautelari e 71 denunciati

Nuova Operazione della Dia con l'infiltrazione dei Casalesi e del clan Cicala nel traffico di idrocarburi. Arresti a Salerno, Brescia,...
Leggi tutto

Oroscopo oggi la giornata segno per segno

Le previsioni dello Zodiaco per oggi 12 aprile
Leggi tutto

Vaccini: in Campania 73.000 adesioni over 60 in 2 giorni

Intanto la Campania ha somministrato 26mila dosi nelle ultime 24 ore
Leggi tutto

Il covid stronca l’ex campione di rugby, Massimo Cuttitta

Aveva 54 anni, è stato il capitano della nazionale italiana. Ha giocato anche con gli Harlequins di Londra
Leggi tutto

Nuovo rogo tossico a Giugliano, il sindaco chiede aiuto al Governo

Le fiamme si sono sviluppate dal campo rom nella zona Asi. Il sindaco Pirozzi: 'Da soli non possiamo più fronteggiare...
Leggi tutto

Caserta, 15enne pestato nel video: identificato l’aggressore

Denunciato un 15enne che pratica boxe. Ascoltati anche gli amici: potrebbe essere stata una spedizione punitiva. L’aggressione avvenuta nei mesi...
Leggi tutto

Napoli, ennesima rapina ai danni di un rider

Il grido di allarme di un rider rapinato nella serata di sabato nella zona collinare della città
Leggi tutto

Caserta, si ribellano ai controlli e aggrediscono gli agenti: 3 arresti

Scene da guerriglia urbana nel rione Tescione: botte, sputi e offese contro gli agenti. Qualcuno ha anche tentato di rubare...
Leggi tutto

Napoli, festa di compleanno ai Quartieri Spagnoli: multati in 21

Irruzione della polizia in un locale di via Nardones gestito da un uomo originario del Perù. Tutti multati e locale...
Leggi tutto

Portici, non si ferma all’alt, inseguito, si schianta a San Giorgio: arrestato

In manette è finito un pregiudicato di 59 anni di Portici. Si è schiantato con una volante della polizia
Leggi tutto

Covid, 15.746 nuovi casi in Italia: rapporto tamponi-positivi al 6,2%

Sono 331 i decessi, in calo rispetto ai 344 di ieri. Si conferma inoltre il calo della pressione sulle strutture...
Leggi tutto

Covid, la percentuale dei positivi è del 10,75% in Campania

Leggero aumento dei casi nelle ultime 24 ore con 1854 nuovi positivi e 27 decessi
Leggi tutto

Pagelle Sampdoria-Napoli: Ospina salva gli azzurri

Gli azzurri conquistano i 3 punti grazie ad una super prestazione dell’estremo difensore ed un Fabian Ruiz ispiratissimo.
Leggi tutto

Barrese e San Giorgio si dividono la posta in palio, 1-1 al Caduti di Brema

Ripartito anche in Campania il calcio minore con un grande derby napoletano
Leggi tutto

Il Napoli espugna Marassi e resta in corsa Champions

La squadra di Gattuso vince per 2-0 contro la Sampdoria grazie ai gol di Fabian Ruiz (35’) e Osimhen (87’).
Leggi tutto

Napoli, era ai domiciliari ma continuava a spacciare: arrestato

In manette è finito il 35enne Gianluca Micillo, trovato con oltre mezzo chilo di hashish. nello stesso stabile sequestrati 425,400...
Leggi tutto

Riflettori della Prefettura di Napoli su Castellammare e Torre del Greco

Attenzioni sulle possibili infiltrazioni della criminalità organizzata nei comuni. Vertice in prefettura
Leggi tutto

Napoli, droga nascosta nella cassetta delle lettere: arrestato

In manette è finito il 28enne Angelo Pinto: nella buca delle lettere recuperati 24 grammi di cocaina
Leggi tutto

Napoli, controlli sul Lungomare Caracciolo: 37 persone sanzionate

Operazione interforze: sanzionati anche due chioschi in via Caracciolo per aver effettuato vendita da asporto oltre le ore 18.00.
Leggi tutto


Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..