Calcio

Trentalange nuovo presidente degli arbitri: battuto Nicchi



trentalange nuovo presidente degli arbitri: battuto nicchi




Alfredo Trentalange e’ il nuovo presidente dell’Associazione italiana arbitri fino al 2024.

L’ex fischietto internazionale ed ex capo del settore tecnico degli arbitri ha battuto il numero uno uscente Marcello Nicchi, in carica da tre mandati consecutivi, con 193 voti validamente espressi dall’Assemblea generale dell’Aia in corso a Fiumicino. Per Nicchi 125 voti, 2 schede bianche.

“Un grandissimo grazie, non è semplice da questo momento pensare a tutti noi come una squadra. Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile questo evento, dall’ultimo al presidente dell’Aia, a cui devo dire veramente grazie perchè mi ha insegnato tantissime cose. Il percorso che ha fatto è stato pieno di valori, di impegno, e quello che lui ha dato a questa associazione resterà per sempre nel mio cuore. Questo applauso è a Marcello Nicchi”.

Queste le parole del nuovo presidente dell’Aia Alfredo Trentalange, nel suo discorso all’Assemblea dopo l’elezione. “Oggi noi proviamo a fare squadra, voi siete i miei presidenti, voi siete l’Aia, vi prego di chiamarmi presidente d’ora in poi solo se ci sono dei problemi, se mi chiamerete Alfredo io capirò che possiamo condividere quello che non è ancora un problema”, ha proseguito l’ex arbitro internazionale.

Google News

Covid, in Campania 20 detenuti e 48 agenti penitenziari positivi

Notizia precedente

Covid: 11.068 nuovi casi e 221 morti in Italia, rapporto al 5,3%

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..