I leader del Congresso degli Stati Uniti, occupato dai manifestanti pro-Trump mentre era in corso la seduta di certificazione della vittoria di Joe Biden, sono stati fatti sgomberare dall’edificio e saranno condotti nella base militare di Fort McNair, che si trova nelle vicinanze: lo riferisce la Cnn, citando fonti dell’Fbi.
Il Pentagono invece “è pronto a fornire ulteriore sostegno se necessario e appropriato, su richiesta delle autorità locali”: lo ha detto il segretario alla Difesa, Christopher Miller, dopo l’annuncio del dispiegamento dell’intera Guardia nazionale del District of Columbia, pari a 1.100 uomini, in risposta all’assalto a Capitol Hill da parte di sostenitori del presidente Donald Trump mentre il Congresso era riunito per certificare la vittoria di Joe Biden alle presidenziali dello scorso novembre. “Abbiamo giurato di difendere la costituzione e il nostro governo democratico e agiremo di conseguenza”, ha detto Miller, citato dalla Nbc.


Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Biden: ‘L’America e’ molto meglio di cosi’. E Twitter blocca Trump

Notizia Precedente

Usa, è morta la donna ferita nell’assalto al congresso: arrestate 13 persone

Prossima Notizia

Altro Mondo


Ti potrebbe interessare..