soresa
Pubblicitasoresa

Riapre la rianimazione dell’ospedale di Sorrento dopo l’emergenza personale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Riapre la rianimazione dell’ospedale di Sorrento dopo l’emergenza personale. I vertici Asl Napoli 3 Sud con il direttore generale, hanno provveduto ad assegnare alla rianimazione sorrentina nuove unità di medici anestesisti

Dopo alcune settimane di criticità dovuta alla carenza di alcune figure professionali, da oggi martedì torna alla piena operatività il reparto di rianimazione dell’ospedale di Sorrento. I vertici Asl Napoli 3 Sud con il direttore generale Gennaro Sosto, hanno provveduto ad assegnare alla rianimazione sorrentina nuove unità di medici anestesisti.

Gennaro Sosto

Una di queste ha già preso servizio nei giorni scorsi contribuendo, insieme ai colleghi già in servizio, a garantire la continuità delle attività del reparto (il trattamento delle emergenze non è mai stato sospeso).

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2020/12/covid-11-212-casi-in-italia-e-il-tasso-del-contagio-scende-all870/?refresh_ce


    Già oggi è prevista l’assegnazione di altri dirigenti medici anestesisti che assicureranno le ore per la copertura dei turni necessari a garantire la ripresa di tutte le attività. Rientra, dunque, l’emergenza nel reparto di area critica dell’ospedale di Sorrento grazie all’impegno della direzione strategica Asl Napoli 3 Sud, degli operatori della stessa struttura ospedaliera sorrentina, ma anche alla disponibilità ed allo spirito di servizio dei professionisti degli altri ospedali aziendali.

    LEGGI ANCHE

    Parla male di Giulia, la moglie lo riprende e lui l’accoltella: arrestato

    Una donna è stata aggredita dal marito a Portogruaro, in provincia di Venezia, dopo aver risposto a un commento inappropriato dell'uomo sul femminicidio di...

    IN PRIMO PIANO

    LE NOTIZIE PIU LETTE

    Spalletti e Di Canio, lite furiosa in diretta a Sky: “Parla di Leao e della bandierina…”

    Lite furiosa tra Luciano Spalletti e Paolo Di Canio in diretta a Sky Sport nel corso dell'intervento post partita del tecnico degli azzurri. Il Napoli...

    Era senza patente la giovane mamma di Ponticelli che ha investito e ucciso la figlia di 7 anni

    Era senza parente e aveva deciso di provare a guidare Rosa Palma, 33 anni di Ponticelli, la giovane mamma separata che ieri ha investito...

    Napoli, boicottaggio non riuscito a Peppe Di Napoli

    Un boicottaggio non riuscito nei confronti del primo pescivendolo social napoletano nel giorno della super vendita delle cozze per la famosa e ormai immancabile...