moderna



L’Aifa dà il via libera al Mderna. E’ il secondo approvato in Italia dopo quello di Pfizer.

L’Agenzia italiana del farmaco, dopo la riunione che si è tenuta in mattinata, dà il via libera al anti-Covid di Moderna.Il prodotto da Moderna e’ sostanzialmente sovrapponibile a quello di Pfizer sul piano dell’efficacia (intorno al 95%) e sicurezza. E’ quanto hanno rilevato, gli esperti della Commissione Tecnico Scientifica dell’Aifa, riunita oggi dopo il via libera di Ema per esaminare il dossier sull’autorizzazione all’immissione in commercio in Italia e definire le modalita’ di utilizzo nel SSN. Il Moderna necessita (come Pfizer) di una dose di richiamo, da somministrare dopo 28 giorni.

LEGGI ANCHE  Covid: crolla il numero di positivi nel Casertano
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Vaccini, De Luca chiede di accelerare: in Campania somministrate 33mila dosi

Notizia precedente

Covid, boom di contagi nell’ ex zona rossa di Mondragone

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..