Campania

Vaccini, De Luca chiede di accelerare: in Campania somministrate 33mila dosi



vaccini




Vaccini, De Luca chiede di accelerare: in Campania somministrate 33mila dosi

Una forte accelerazione nelle vaccinazioni dopo la prima settimana che era di rodaggio ma ha già dato ottimi risultati. E’ questa la richiesta, riferiscono fonti della Regione Campania, che il presidente Vincenzo De Luca ha fatto ai direttori generali delle Asl e degli Ospedali nel corso di una riunione che si è svolta stamattina.

vaccini

La Campania ha praticamente finito la somministrazione delle prime 33.000 dosi di vaccino arrivate da Milano e si prepara ora a somministrare la seconda dotazione che è già arrivata. Una forte spinta alla vaccinazione a Napoli arriverà domani con l’apertura del centro vaccinale che è stato allestito nei padiglioni 1 e 2 della Mostra d’Oltremare.

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2021/01/tornano-a-salire-i-ricoveri-covid-in-italia-e-il-tasso-di-positivita-risale-al-148/?utm_source=onesignal&utm_medium=web-push&utm_campaign=notifiche

La base dei vaccinati di domani, prima giornata, è di 1500 persone, ma la struttura, spiega l’Asl Napoli 1, è già pronta anche per puntare subito fino a tremila persone. Sono già state attivate prenotazioni già da domani per le strutture sanitarie private, per i distretti dell’Asl, per le strutture residenziali, visto che il personale ospedaliero è quasi stato tutto vaccinato con la prima dose.

Ieri, infatti, all’Ospedale del Mare sono stati sottoposti all’iniezione 1296 persone e oggi la campagna nel nosocomio si è chiusa con altre 738 vaccinazioni. Da domani l’Ospedale lascia il posto alla Mostra dove oggi sono arrivati i primi pacchi con le dosi conservate nei locali con i frigoriferi controllati dalle telecamere e che saranno iniettate dalla mattinata di domani con il via alle 8.30-9.

Google News

Tornano a salire i ricoveri Covid in Italia e il tasso di positivita’ risale al 14,8%

Notizia precedente

L’Aifa dà il via libera al vaccino Moderna

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..