Ercolano memoria
Foto repertorio


Ercolano, l’ingresso degli Scavi illuminato di per il Giorno della Memoria

Una luce per non dimenticare. Si illumina di la facciata dell’ingresso storico al Parco Archeologico di Ercolano di Corso Resina. Dal 19 al 27 gennaio 2021, infatti, l’emiciclo sarà illuminato per commemorare il Giorno della Memoria che ricorda le vittime dell’Olocausto.

“Di concerto con la direzione del Parco Archeologico, abbiamo voluto illuminare di l’ingresso storico degli scavi per commemorare le vittime dell’Olocausto. Una luce che riaccendi l’attenzione e il ricordo, perché come afferma la senatrice Segre, l’indifferenza è più colpevole della violenza stessa – dichiara il sindaco Ciro Buonajuto. Dobbiamo saper far ‘Memoria’ del male che siamo stati in grado di generare per evitare che esso possa tornare a travolgerci. Quindi il Giorno della Memoria sia un momento per ricordare lo sterminio del popolo ebraico e le abominevoli leggi razziali, ma sia anche un’occasione di riflessione sui valori della fratellanza, della solidarietà e della tolleranza fondamenta della nostra Carta Costituzionale”.

Ercolano memoria

“Continua il networking territoriale con il Comune di Ercolano – dichiara il Direttore del Parco Archeologico Francesco Sirano – e questa volta accogliamo la proposta di illuminare di rosso la facciata di ingresso di Corso Resina per una iniziativa altrettanto di spessore dopo aver appoggiato la candidatura di Procida a capitale italiana della cultura. Con l’illuminazione della facciata dell’ingresso storico, il Parco partecipa alla celebrazione della memoria dell’Olocausto e vuole trasmettere l’orrore verso ogni razzismo e discriminazione violenta e barbara come quella che colpì gli Ebrei durante la seconda guerra mondiale. Il senso della luce rossa che si riaccende sulla cultura in generale e sul Parco di Ercolano, bene patrimonio dell’Umanità, vuole richiamare il concetto romano di humanitas, quale condivisione e partecipazione al comune destino di tutti gli uomini indipendentemente dal credo, dall’origine geografica, dai costumi, dalle idee politiche e dalla posizione sociale. Quella luce ricorda un passato tragico ma parla alle coscienze e alle intelligenze per un ritorno ad una nuova vita, segnale di grande speranza in un momento di rinascita e di ripresa così tanto importanti in questo periodo storico”.

Leggi anche: cronachedellacampania.it/2021/01/e-morto-a-96-anni-lo-storico-dirigente-pci-emanuele-macaluso

GIORNO DELLA MEMORIA. Il 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, è dal 2000 il “Giorno della Memoria”, istituito dal Governo italiano con una Legge dello Stato, la 211 del 20 luglio di quell’anno. È il giorno per ricordare la Shoah, lo sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro – come recita l’art. 1 – che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.



Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Il Bari impone la legge del più forte alla Juve Stabia

La Juve Stabia non riesce a sfatare il "tabù" Romeo Menti.
Leggi tutto

Morte di Maria Paola, il fratello a processo per omicidio volontario

Michele Antonio Gaglione è stato rinviato a giudizio dal gup di Nola per la morte della sorella Maria Paola
Leggi tutto

Covid: di nuovo sopra i 20mila casi in Italia

La curva del contagio risale al 5,8%. In aumento i ricoveri in terapia intensiva e quelli ordinari
Leggi tutto

Formazioni ufficiali Sassuolo-Napoli: fuori Ghoulam, torna Demme

Gattuso per la sfida contro i neroverdi si affida ancora a Dries Mertens, preferendo, però, Hysaj a Ghoulam.
Leggi tutto

Brusca frenata del contagio covid in Campania

Sono 2635 i nuovi casi oggi e anche se i morti sono 40 la percentuale si attesta al 9.93% in...
Leggi tutto

‘Suoni contro muri’, musica e arte in streaming al Trianon Viviani

Dal 10 marzo, sei concerti raccontati da noti “testimonial”, contrappuntati dalle opere di artisti, in collaborazione col museo Madre
Leggi tutto

Truffa anziana nel Casertano e le ruba tutti i risparmi: arrestato

Un colpo da 3500 euro. Secondo i carabinieri il 52enne agiva in modo seriale sfruttando le distrazioni delle vittime
Leggi tutto

Sanremo 2021, è già polemica. Il Festival dimentica il Ponte Morandi

Il rammarico di Fabrizio Venturi: "Non canteremo la canzone scritta per le vittime del crollo"
Leggi tutto

Napoli, mancano ancora i medici di base. Interviene il Presidente dell’Ordine

I nuovi medici non accettano le zone periferiche di Napoli come destinazione
Leggi tutto

E se questo Sanremo 2021 fosse il primo realmente social ?

La prima puntata del Festival di #Sanremo 2021 è stata molto seguita su canali live dei vari Youtuber
Leggi tutto

Maggio dei libri, menzione speciale per ‘Le piazze del sapere’

"E' il frutto di anni di lavoro e di iniziative da noi svolte per diffondere la cultura come fattore di...
Leggi tutto

Covid: il sindaco di Bacoli chiude i mercati e le aree pubbliche

Percentuale contagi salita all'11,5%, dato superiore alla media regionale
Leggi tutto

Operaio Nuroll licenziato in pandemia, il giudice lo reintegra

Ieri per Gianluca Teratone è stata disposta la reintegra dal tribunale del lavoro che ha riconosciuto l’illegittimità del licenziamento
Leggi tutto

Pozzuoli: bradisismo e bassa marea, a secco la darsena dei pescatori

Dal 2006 a oggi la terra si è sollevata di 75-76 centimetri soprattutto nell'area del Rione Terra.
Leggi tutto

Napoli, controlli straordinari a Materdei: oltre 200 persone identificate

Identificate 214 persone, di cui 70 con precedenti di polizia, e controllate 67 autovetture e 41 motocicli, di cui 2...
Leggi tutto

Osimhen, il neurochirurgo: ‘Il discorso è solo preventivo, non c’è niente da curare”

Il professionista intervenuto a #RadioMarte ha anticipato che venerdì è in programma un controllo
Leggi tutto

Inseguimento tra Castellammare e Torre Annunziata: ecco chi sono i fermati

Stamane il processo: carcere per #CarmineZavota (40enne di Boscoreale) e #PasqualeGiugliano (37enne di Pompei), arresti domiciliari invece per #LuigiVitiello (38enne...
Leggi tutto

Rapinano banca ma rimangono chiusi dentro: arrestati in 4

E' accaduto nella tarda mattinata alla filiale della #BancaPopolareVesuviana a #Nola
Leggi tutto

Casoria, rubato il pullmino di una cooperativa sociale che trasporta gratuitamente disabili ed anziani

Il furto nella serata di ieri. Tante sono le associazioni di volontariato nati soprattutto in seguito all’emergenza #covid
Leggi tutto

Napoli, parcheggiatore abusivo sorpreso al porto: fornisce documenti falsi. Arrestato

In manette è finito il 31enne #PatrizioBerrini che ha cercato di celare alla polizia la sua identità
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..