Castellammare, successo per la petizione per intitolare una ad .

Castellammare- Superate in meno di un giorno le 100 adesioni per intitolare una strada della città delle acque ad . Tra la petizione on Line e i moduli cartacei sono diversi gli stabiesi che hanno aderito all’iniziativa promossa dal comitato promotore per i cento anni del Partito Comunista d’Italia. Dall’ex sindaco al consigliere Tonino Scala , dai giornalisti Matteo Cosenza , Luigi Vicinanza e Vincenzo Iurillo all’attore di cinema e teatro Giuseppe De Rosa al parroco don Michele Di Martino . Tanti gli stabiesi che hanno apposto nero su bianco il proprio nome e cognome per intitolare una strada della città a Gramsci . Nei prossimi giorni il comitato organizzatore proverà a riunirsi, nel rispetto delle norme Anti Covid , per dare concretezza alla proposta. “Insieme dobbiamo rivolgerci – spiega Davide Bozza del comitato organizzatore-a
donne, uomimi, partiti e associazioni che si riconoscono nella costituzione repubblicana nata dalla lotta antifascista.
La figura di Gramsci, la proposta di intitolargli una strada o ha già trovato il favore del mondo della cultura.
Il 22 gennaio scorso è stato il 130° anno dalla nascita di . Il 27 aprile ricorrerà il giorno della sua morte. Sarebbe più che opportuno per quella data aver presentato, istruito e concluso questo percorso popolare dapprima, politico istituzionale poi”. Per chi volesse firmare può farlo on Line sulla piattaforma “https://www.change.org/p/sindaco-gaetano-cimmino-castellammare-di-stabia-una-piazza-in-memoria-antonio-gramsci?recruiter=false&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=psf_combo_share_initial&utm_term=share_petition&recruited_by_id=2f582390-5e42-11eb-8e31-af3c115a396b&utm_content=fht-26994885-it-it%3A4.
Nei prossimi giorni invece saranno comunicati i luoghi fisici dove poter andare a firmare



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..