Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca Napoli

Napoli, i Carabinieri onorano la memoria dei defunti. Deposta corona di alloro al sacrario militare

Pubblicato

il

carabinieri defunti


Ricorre oggi il 2 novembre, giornata in cui si onora la memoria dei defunti.

E’ nel cortile della Caserma “Salvo D’Acquisto”, sede del Comando Legione Carabinieri “Campania” che il Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden” Generale di Corpo d’Armata Adolfo Fischione ha voluto deporre una corona di alloro al sacrario militare per commemorare tutti i caduti nell’adempimento del dovere.

La cerimonia, svolta in forma riservata e nel pieno rispetto delle prescrizioni sanitarie in vigore è stata presenziata anche dal Comandante della Legione Carabinieri “Campania” Generale di Divisione Maurizio Stefanizzi, dal Comandante Provinciale dei Carabinieri di Napoli Generale di Brigata Canio Giuseppe La Gala e dal Comandante della Regione Carabinieri Forestale della Campania, Generale di Brigata Ciro Lungo.

Ad omaggiare la memoria dei morti anche il Presiedente dell’Associazione nazionale Carabinieri e dell’A.N.For. partenopea.


PUBBLICITA

Cronaca

Positivo al covid e in isolamento: trovato in tangenziale a Napoli: denunciato

Pubblicato

il

positivo al covid

Positivo al covid ed in isolamento fiduciario, viola il divieto per portare una tanica di carburante alla convivente in panne sulla Tangenziale: denunciato un 45enne.

 

Ieri sera gli agenti della Sezione Polizia Stradale di Napoli, in prossimità del Km 7 della Tangenziale di Napoli direzione Pozzuoli, hanno intercettato un’auto con a bordo la sola conducente ferma tra la seconda corsia di marcia e la banchina laterale poiché priva di carburante.

I poliziotti hanno accertato che la conducente era priva della patente di guida in quanto mai conseguita, inoltre, la donna ha dichiarato di essere in attesa del proprio compagno che le stava portando il carburante necessario per riprendere la marcia.

Poco dopo è sopraggiunto un 45enne di Volla e gli agenti hanno accertato che nei suoi riguardi pendeva un provvedimento restrittivo sanitario poiché positivo al covid.

Per tale motivo, il 45enne è stato denunciato per violazione dell’isolamento obbligatorio mentre la donna è stata sanzionata per le violazioni del Codice della Strada.

Continua a leggere

Le Notizie più lette