L'unità di crisi della Regione Campania denuncia 'Non è l'Arena' di Giletti
foto di cronache della campania


Nel corso di una trasmissione televisiva di una rete nazionale andata in onda ieri sera, si è consumato un ulteriore atto di sciacallaggio mediatico. L’ ha rilevato i seguenti dati completamente falsi, in relazione ai quali, è stato dato mandato all’Ufficio legale di sporgere denuncia.

La trasmissione a cui fa riferimento l’ è “Non è l’Arena” condatta da Massimo Giletti in onda su La7 e a cui ieri sera ha partecipato per l’ennesima volta il sindaco di Napoli, .

Secondo la denuncia è:

“Falso il numero di terapie intensive.
Il numero di 621 di terapia intensiva a cui si fa riferimento alla data del gennaio 2019, è
relativo al numero di programmati con Decreto Commissariale n. 103 del 2018 relativo al “Piano Regionale di programmazione della rete ospedaliera ai sensi del D.M. 70/2015”. Si trattava quindi di da realizzare e non “esistenti” come si è voluto far credere.
Infatti, come si è più volte ribadito la dotazione di di terapia intensiva era:
– a febbraio 2020: posti letto di terapia intensiva 335
– a novembre 2020: posti letto di terapia intensiva 656
Si aggiunge che la previsione del piano del DCA è stata totalmente superata a luglio del 2020 con il nuovo piano di potenziamento dei posti letto di terapia intensiva e sub intensiva finanziato ai sensi del DL 34/2020 che prevede la realizzazione di 834 posti letto di terapia intensiva.
Si ribadisce che ad oggi la ha pienamente funzionali 656 posti letto a supporto della intera rete ospedaliera e NON , che si sono già completati i lavori edili per circa altri 70 posti letto e che potranno essere attivati non appena sarà potenziata la dotazione di personale medico specialistico.
È stato quindi realizzato e attuato più del 80% del piano di potenziamento di posti letto di terapia intensiva previsto con la DGR 378 a luglio 2020.
False le cifre mostrate per la realizzazione dei posti letto.
Per la realizzazione dei nuovi posti letto, nessun rimborso è arrivato alla Regione che ha anticipato completamente le risorse dall’inizio dell’emergenza. Si precisa infatti che i 163 milioni di euro, relativi al finanziamento del piano di potenziamento dei posti letto di terapia intensiva e sub intensiva ex art. 2 del DL 34/2020 (cd. Piano del Commissario Arcuri), non sono mai arrivati nelle casse regionali.
Ciononostante, la e le aziende sanitarie hanno anticipato con fondi propri per finanziare la realizzazione degli interventi per il potenziamento dei posti letto ormai in stato avanzato di completamento.
False le notizie sul bollettino informativo
Come già più volte ribadito, il bollettino della è un Bollettino , ed è così costituito:
– Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656, ovvero il complessivo dei posti letto di terapia intensiva disponibili per la rete ospedaliera e NON (tra questi la rete della emergenza urgenza) ed è implementato ogni qualvolta che si attiva un posto letto dotato di personale, sulla base dell’avanzamento dei lavori e delle attrezzature pervenute dal Commissario.
– Posti letto di terapia intensiva occupati Covid: il numero è variabile giornalmente e fa riferimento ai posti letto occupati dai pazienti Covid nella giornata.
L’occupazione dei posti, la loro disponibilità, il nuovo utilizzo viene giornalmente definito dalle aziende sulla base della esigenza e sulle urgenze che si manifestano.
Falsi i dati sugli ospedali modulari
Si parla di un Ospedale modulare a MADDALONI che non esiste.
L’ospedale modulare a CASERTA è attivo e ad oggi ha in utilizzo 14 Posti letto.
L’ospedale modulare a SALERNO è attivo e ad oggi ha in utilizzo 8 Posti letto.
L’ospedale modulare a NAPOLI è attivo e ad oggi ha in utilizzo 32 Posti letto.
Tutti gli ospedali “modulari” contano 120 posti, tutti pronti e disponibili. Non c’è al momento una emergenza terapie intensive in Campania.
False le cifre (citati 246 milioni) sulle risorse arrivate in Campania
Dall’inizio dell’emergenza, con i provvedimenti DL 14, poi assorbito dal DL 18, e poi con il DL 34, la Regione ha ricevuto: 131 milioni per le diverse linee di azione previste dai DDLL 14 e 18 (assunzione di personale; specializzandi; prestazioni aggiuntive; lavoro straordinario; integrazione del budget strutture private). La Regione ha distribuito alle aziende sanitarie tali risorse chiedendo apposite rendicontazioni;
Rispetto invece a quanto previsto dal DL 34/2020, la Regione ha avuto 115 mln per le linee di azioni previste per l’assistenza territoriale (Usca; cure domiciliari; infermieri di comunità; etc.) e per gli incentivi e le altre assunzioni per l’attività ospedaliera; anche in questo caso, le aziende sanitarie hanno già anticipato in buona parte le relative spese che via via la regione sta provvedendo a ristorare.
Per quanto riguarda, infine, le risorse previste dal DL 104/2020, ad oggi non è ancora stato accreditato nulla.


Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Partita la sperimentazione del vaccino italiano Takis

#LucaRivolta, cuoco di 21 anni e' stato il primo a ricevere il nuovo vaccino
Leggi tutto

Caos Torino-Lazio: per la Lega si gioca ma l’Asl blocca i granata

I calciatori del #Torino sono in quarantena fino alla mezzanotte di domani e quindi impossibilitati a partire per #Roma
Leggi tutto

Muore per arresto cardiaco dopo lite con un conoscente: inchiesta a Benevento

La vittima è un uomo di 47 anni che ha litigato con un 32enne. E' accaduto davanti a un bar...
Leggi tutto

La Ue firma con Moderna la fornitura di altre 300 milioni di dosi di vaccini

La Commissione europea ha firmato con Moderna un secondo contratto per la fornitura di altre 300 milioni di dosi del...
Leggi tutto

Il Comune di Napoli annuncia: slitta al 30 aprile pagamento Tari per i commercianti

La giunta comunale di Napoli ha approvato oggi nel pomeriggio il differimento al 30 aprile del termine per il versamento...
Leggi tutto

Arrestato giovane migrante a Caserta: addosso aveva 46 grammi di hashish già diviso in dose

L’uomo, a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 46 grammi di sostanza stupefacente
Leggi tutto

Francia: Sarkozy condannato a 3 anni per corruzione e traffico influenze. ‘Faremo ricorso’

L'ex presidente francese Nicolas Sarkozy farà appello contro la condanna a 3 anni
Leggi tutto

Festa di compleanno in un agriturismo con 50 invitati interrotta dalla polizia

E’ quanto accaduto nel tardo pomeriggio di domenica 28 febbraio in località Vignarella a San Prisco
Leggi tutto

Piazze di spaccio nell’Agro Aversano gestito dai Milone: in 29 optano per il rito abbreviato

E' quanto accaduto nel corso della prima udienza del processo con gli imputati che sono stati ammessi al rito alternativo.
Leggi tutto

Napoli, oltre alla rimozione del murale ci sono anche le cappelle abusive dedicate al baby rapinatore Ugo Russo

Oltre alla rimozione del murale ci sono anche le cappelle abusive dedicate al baby rapinatore Ugo Russo
Leggi tutto

Napoli, falsa polizza assicurativa per l’autovettura: denunciato il titolare di un’agenzia

Sono in corso ulteriori indagini al fine di accertare ulteriori condotte illecite nei confronti di altri inconsapevoli automobilisti.
Leggi tutto

Il covid stronca un dirigente della squadra mobile di Benevento

#LuigiVoccola, 51 anni è morto stamane all'ospedale Rummo di Benevento dopo oltre un mese di degenza
Leggi tutto

Muscarà: ‘Sartoria Canzanella, grazie a mia mozione tuteleremo eccellenza storica’

“Nostro impegno perché resti a Napoli e dia vita a scuola e museo laboratorio”
Leggi tutto

Contro la violenza di genere, esce il libro ‘100 Donne per Tutte’

Il libro è indirizzato a chi desidera informarsi, conoscere storie di coraggio quotidiano e sostenere un cambiamento culturale dal basso
Leggi tutto

‘Segreti in giallo Edizioni’ compie un anno: la collana editoriale diretta da due sannite

40 le pubblicazioni in catalogo, storie originali e autori da ogni parte d’Italia
Leggi tutto

Covid, si conferma in netta crescita la curva epidemica in Italia: 7,8%

La regione piu' casi e' l'#EmiliaRomagna (2.597), seguita da #Lombardia (2.135) e #Campania (1.896). 
Leggi tutto

Arrestato per falsi incidenti: simulava incidenti per ottenere risarcimenti dalle vittime

Agli arresti domiciliari un 49enne campano
Leggi tutto

Napoli, servizio Alto Impatto nella movida del Vomero

Identificate oltre 300 #persone nel corso dei controlli effettuati da carabinieri, polizia e guardia di finanza
Leggi tutto

Infortunio Ibrahimovic, ironia social: ‘Pronto per il dopo-Sanremo’

Il campione svedese salterà #Udinese, #Verona e #Napoli in campionato, e la doppia sfida con il #Manchester in coppa
Leggi tutto

Ragazza muore investita da auto della polizia durante un inseguimento

E' accaduto in in via Salone a Settecamini, Roma.
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..