De Luca: No lockdown? Basta rispettare regole, De Luca: ‘No lockdown? Basta rispettare regole. Non assediate le Asl senza prescrizione tampone’


De Luca: ‘No lockdown? Basta rispettare regole. Non assediate le Asl senza prescrizione tampone’.

 

“Pensiamo ad essere rigorosi nei comportamenti. Le cose che abbiamo deciso sono estremamente equilibrate. Avevamo un problema che riguardava la movida, abbiamo registrato comportamenti irresponsabili, centinaia di ragazzi che si ammucchiavano. Cose che non potevamo tollerare, se vogliamo contenere il contagio. Questo fine settimana sara’ una prova della responsabilita’ che hanno tutti i nostri concittadini e i giovani, in particolare”. Cosi’ il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha commentato l’ipotesi annunciata su un possibile nuovo lockdown.

De Luca, a Salerno, ha spiegato che “se vogliamo evitare nuove chiusure, la ricetta e’ semplice, rispettare le regole. Per il resto, siamo impegnati a garantire i posti letto per eventuali contagiati, a moltiplicare il numero dei tamponi. Vedendo televisioni e giornali nazionali, c’e’ una campagna di aggressione mediatica rispetto alla Campania. E’ come se volessero giustificare i disastri in altre parti d’Italia con quello che e’ l’aumento del contagio in Campania. Non pensiamo a queste stupidaggini e pensiamo a rispettare le regole. L’obiettivo che abbiamo noi e’ garantire la sicurezza per i nostri concittadini”.

LEGGI ANCHE  Contro la violenza di genere, esce il libro '100 Donne per Tutte'

“Il meccanismo per i tamponi e’ semplice. Quando vai a domicilio, l’Asl ti segue nel tuo isolamento domiciliare. Tutti i cittadini sono in grado di farlo da soli l’isolamento domiciliare, di misurarsi la temperatura e comunicarla al medico di famiglia. Non e’ complicato”. Ha spiegato ancora Vincenzo De Luca, a margine del “Salerno Boat Show. “Quello che non si puo’ fare – ha ribadito il governatore – e’ essere in isolamento domiciliare e dopo due giorni andare in mezzo alla strada. E’ capitato anche questo. Oppure dandosi alibi e dire “non mi fanno i tamponi”.

“Noi stiamo cercando e saremo pronti la prossima settimana di fare i tamponi veramente in tempi rapidissimi dando i risultati in tempi rapidissimi. Ma, dobbiamo evitare quello che e’ successo a Napoli – aggiunge – Se centinaia di persone si presentano una mattina davanti a un’Asl e pretendono di fare immediatamente il tampone danno solo fastidio. E compiono atti scorretti. Perche’ la prescrizione del tampone la deve fare il medico di famiglia che ti inserisce nella piattaforma regionale. Quindi, tu ti registri e in massimo 24 ore ti fai il tampone. Ma, se tutti vanno a ruota libera e’ evidente che salta la programmazione delle Asl. Le Asl oggi hanno queste priorita’: le scuole e le residenze per anziani. Quindi, non devono essere distratte da questo programma. Poi, arriveremo a tutti i cittadini. Basta un minimo di senso di responsabilita’ e non avremo problemi”.

LEGGI ANCHE  Napoli, allarme delle imprese funebri: 'Noi in trincea ma dimenticati dal calendario delle vaccinazioni'


Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

La Regione Campania dà l’ok al vaccino per i giornalisti

La comunicazione del presidente dell'Ordine, Ottavio Lucarelli
Leggi tutto

Omicidio Cerciello Rega: chiesto l’ergastolo per i due americani

Il vicebrigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega è stato ucciso la notte tra il 25 ed il 26 luglio del...
Leggi tutto

Napoli, controlli al quartiere Mercato: oltre 100 identificati

Multe e sequestri da parte della polizia nel corso dell'operazione Alto Impatto
Leggi tutto

Napoli, si ferma Bakayoko. Col Bologna Demme titolare

Lozano ha fatto terapie e lavoro personalizzato in campo. Per Petagna terapie e lavoro personalizzato in palestra
Leggi tutto

Napoli, scontro tra auto e moto a Scampia: 2 morti

L'incidente in via Ghisleri. Le due vittime viaggiavano su uno scooter
Leggi tutto

Picchiato dai suoi datori di lavoro: arrestati in 3

E' accaduto a Sant'Antonio Abate. L'uomo era stato accusato ingiustamente del furto di 100 forme di Parmigiano Reggiano
Leggi tutto

Anestesista-rianimatore del Cotugno: ‘Assistenza non garantita, subito un lockdown’

Il primo cittadino di Calvi Risorta, Giovanni Lombardi lancia l'allarme: "Pazienti critici lasciati senza letto, è un dramma"
Leggi tutto

Operazione terra dei Fuochi a Marano: 1 denunciato

In azione esercito e Polizia municipale: sequestrata un'area di 300 metri quadrati
Leggi tutto

Pozzuoli, area ex Sofer, l’Opposizione: “Scelta che sottrae risorse e danneggia la Città”

Dopo 10 anni di nulla, si torna a discutere in Consiglio Comunale del PUA Waterfront con una proposta che darebbe...
Leggi tutto

Napoli, i carabinieri sequestrano 60 chili di sigarette: 51enne in manette

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli hanno arrestato per contrabbando di sigarette Bruno Vivo, 51enne di Casoria già noto...
Leggi tutto

Medici, No all’impiego obbligatorio degli specializzandi per le vaccinazioni Covid

La lista Etica in campo per cambiare l’orientamento della Regione Campania
Leggi tutto

Minaccia di divulgare foto hard dell’ex: divieto di avvicinamento per un 39enne

Dal novembre scorso l'uomo ha cosi' iniziato una costante pressione psicologica sulla ragazza dicendole che nel caso in cui non...
Leggi tutto

Avellino, al Moscati vaccinati anche i pazienti trapiantati

Come per la vaccinazione ai pazienti in dialisi, la sede per le somministrazioni è stata individuata in ambiente protetto
Leggi tutto

Droga dall’Albania diretta in Campania, Lazio e Trentino: 14 persone rinviate a giudizio

La Direzione investigativa antimafia, con il coordinamento della Dda di Lecce, ha concluso un’articolata attività investigativa che ha portato al...
Leggi tutto

Napoli, viola gli obblighi e presenta certificati medici falsi: denunciato

44enne napoletano denunciato per falsità materiale.
Leggi tutto

Terremoto, due scosse in pochi minuti nel basso Lazio

I comuni interessati sono Aquino e Piedimonte San Germano.
Leggi tutto

Ordinatamente: ‘Solidarietà e sostegno in tutte le sedi ai colleghi del 118’

"Nel momento più critico della Pandemia , in piena terza ondata da COVID-19, in Campania- sottolineano i medici della Lista...
Leggi tutto

Napoli, sequestrati 411 pacchetti di ‘bionde’ al Rione Berlingieri

Il 31enne napoletano è stato denunciato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri e sanzionato per un importo di 42.415 euro.
Leggi tutto

Torre Annunziata, altre 2 vittime del covid: ora sono 63

Registrati anche altri 36 nuovi casi di contagio e l’indice di positività si attesta all’11,57 per cento
Leggi tutto

Napoli, tenta il furto di un’auto ai Colli Aminei: arrestato

Arrestato per tentato furto un 24enne del quartiere San Lorenzo già noto alle forze dell'ordine
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..