Covid hospital di Boscotrecase in sofferenza: occupati 47 posti su 54

Covid hospital di Boscotrecase in sofferenza: occupati 47 posti su 54 Quarantasette posti ordinari occupati su 54 disponibili, 15 su venti in subintensiva e cinque su 13 in terapia intensiva. E’ l’attuale situazione al Covid hospital di Boscotrecase (NAPOLI), uno dei nosocomi che in Campania sono stati convertiti per meglio rispondere alla pandemia. A fotografare […]

google news

Covid hospital di Boscotrecase in sofferenza: occupati 47 posti su 54

Quarantasette posti ordinari occupati su 54 disponibili, 15 su venti in subintensiva e cinque su 13 in terapia intensiva. E’ l’attuale situazione al Covid hospital di Boscotrecase (NAPOLI), uno dei nosocomi che in Campania sono stati convertiti per meglio rispondere alla pandemia. A fotografare le condizioni in cui operano i sanitari al lavoro al Sant’Anna e Santissima Maria della Neve e’ il direttore generale dell’Asl NAPOLI 3 Sud, Gennaro Sosto, che spiega come in termini di posti letto ”e’ stata attivata quella che noi definiamo fase 3”. ”Siamo di fronte – prosegue Sosto – ad un quadro come e’ facile capire in costante evoluzione. Quello che al momento preoccupa di piu’ – sottolinea il direttore generale della NAPOLI 3 Sud – sono in particolare i ricoveri ordinari, tanto che il lavoro che si sta cercando di fare a monte e’ capire la reale necessita’ di ospedalizzazione di ogni singolo contagiato”. Fervono pero’ i lavori per un ulteriore ampliamento dei posti letto: ”Contiamo – evidenzia ancora Gennaro Sosto – entro la prima decade di novembre di arrivare ad una capacita’ di circa 80-90 posti ordinari, ampliando leggermente anche la disponibilita’ in subintensiva, dove puntiamo ad arrivare a quota 25”. Accanto al lavoro in termini strutturali e di dotazioni tecnologiche, va inoltre avanti quello legato ”al reperimento di nuove risorse professionali per fare fronte all’aumento del carico di lavoro”

 

 

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

 Ancora un pusher arrestato al parco Verde di Caivano

A Caivano i carabinieri hanno arrestato il 50enne Michele Alboretti

Identificato il ladro dell’Antica Latteria a Chiaia

L'uomo aveva usatolo scooter come ariete per sfondare la porta d'ingresso della trattoria di Chiaia

A Napoli ladro si schianta dopo il furto: arrestato

Un 36enne di Napoli aveva tentato un furto in un bar ai Ponti Rossi: si è schiantato nella fuga ed è stato arrestato

IN PRIMO PIANO

Pubblicita