Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Calcio

Juve-Napoli, tutto come previsto: 3-0 a tavolino e meno 1 agli azzurri

Pubblicato

in



E’ INCREDIBILE : JUVE NAPOLI 3-0 A TAVOLINO

E’ questa -la sentenza appena pronunciata dal giudice sportivo Gerardo Mastrandrea, che ha anche inflitto un punto di penalizzazione alla squadra partenopea, che non si era presentata a Torino per la partita con la Juve .

Amarezza per la società e per i tifosi che hanno sempre creduto in una decisione favorevole anche se negli ultimi giorni i segnali sembravano andare in una direzione opposta.

Il Napoli ora potrà appellarsi dopo aver letto le motivazioni e a fine mese arrivare alla decisione di secondo grado.

Leggi anche:

La tra l’altro dopo l’uscita fuori luogo in tv e in conferenza stampa del presidente Andrea Agnelli non si era costituita in giudizio davanti al giudice di primo grado.

Per il giudice non c’e’, alla luce delle norme sportive, “la fattispecie forza maggiore”, ed “e’ preclusa la valutazione” sulle decisioni dell’autorita’ sanitaria.

Continua a leggere
Pubblicità

Calcio Napoli

Napoli, Gattuso: ‘Bravi i ragazzi a recuperare, derby mai facili’

Pubblicato

in

“Nel primo tempo eravamo lunghi, palleggiando in maniera sterile. Poi nel secondo abbiamo fatto circolare la palla in modo veloce e le cose sono andate meglio. I pensieri brutti mi sono venuti in testa, ma siamo stati bravi perchè i derby non sono mai facili. Siamo stati bravi a recuperarla”. Lo ha detto Rino Gattuso, allenatore del Napoli, intervenuto a DAZN dopo la vittoria contro il Benevento. “Abbiamo giocato troppo la palla sui piedi, mentre muovendosi con i tempi giusti lo spazio si trova”, ha aggiunto. Parlando dei singoli, Gattuso ha detto: “Bakayoko ha preso una botta, speriamo non sia nulla di grave ma Demme e Lobotka sono giocatori di grande affidabilità”. “Osimhen? Gli avversari sanno come può metterli in difficoltà e ci lavorano. Anche noi dobbiamo metterlo in condizione di fare meglio”, ha replicato. “Lozano? E’ un giocatore ritrovato, lo voglio vedere più cazzuto perchè deve incidere. Deve tenere duro, può migliorare perchè è sempre pericoloso perchè giochiamo ogni 3-4 giorni e c’è bisogno di tutti”, ha dichiarato Gattuso. Infine alla domanda se si rivede in Capello, come ha detto l’ex ds del Milan Ariedo Braida, Gattuso ha detto: “Ci metterei la firma per fare un decimo di quello che ha fatto”.

 

Continua a leggere

Le Notizie più lette