Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Area Flegrea

Area Flegrea: Task Force dei Carabinieri in Pozzuoli e comuni limitrofi.

Pubblicato

in



: Task Force dei Carabinieri in Pozzuoli e comuni limitrofi.

Weekend di per i Carabinieri della compagnia di pozzuoli che – nell’ambito dei servizi disposti dal comando provinciale di napoli – hanno effettuato diversi e setacciato le strade dell’. Obiettivo dei militari dell’Arma il controllo del territorio, il rispetto delle norme anti-covid e il contrasto del fenomeno del trasporto abusivo di persone.
342 le persone identificate. 9 gli esercizi commerciali ispezionati e 179 i mezzi – tra auto e moto – controllati.
Durante le operazioni i carabinieri hanno sanzionato 4 parcheggiatori abusivi presenti nelle zone della movida e 12 cittadini che non indossavano la mascherina chirurgica prevista dalle recenti disposizioni volte al contrasto del fenomeno epidemiologico.
A Licola, invece, Denunciate 2 persone perché beccate alla guida senza aver mai conseguito la patente con le recidività nel biennio. Sequestrate le loro auto perché utilizzate per il trasporto abusivo di persone. al codice della strada: 38 sanzioni irrogate per un importo complessivo di 28mila euro. Varie le condotte contestate: dalla mancanza della copertura assicurativa alla guida di mezzo sottoposto già a sequestro amministrativo passando per il non utilizzo delle cinture di sicurezza.
Sono più le sanzioni contestate che i mezzi controllati: sono stati 32, infatti, le auto fermate dai carabinieri.

I servizi dei militari dell’arma di Pozzuoli – volti anche a redarguire gli autisti indisciplinati e ad invitare i cittadini ad un utilizzo coscienzioso e responsabile delle mascherine

 

Continua a leggere
Pubblicità

Area Flegrea

Cresce il contagio nell’area flegrea: ci sono oltre 600 positivi nel 4 comuni

Pubblicato

in

Cresce il contagio nell’: ci sono oltre 600 positivi nel 4 comuni.

 

Cresce il contagio nell’: ci sono oltre 600 positivi nel 4 comuniLa catena dei contagi in tutta l’ segue l’andamento regionale e nazionale con il record di positivi registrato nelle ultime 24 ore a Pozzuoli: 43. Nell’ultima settimana si era avuto un incremento costante delle persone contagiate con punte di 32, coinvolgendo anche due vigili urbani in servizio presso la sede centrale di via Luciano. In attesa di risposta dei tamponi altri 4 vigili ed un impiegato della municipale che hanno lavorato a stretto contatto con i 2 positivi.

A Pozzuoli il bilancio e’ aggravato anche da tre decessi, non accadeva da inizio maggio. Un alto tributo lo hanno pagato anche i medici di famiglia con la perdita, ieri, di un collega ‘sacrificatosi al servizio dei propri assistiti’, come ha informato in un post il sindaco, Vincenzo Figliolia. Nel capoluogo flegreo i contagiati dal virus sono 600, 353 nelle ultime due settimane e mezzo, 405 attualmente positivi, 18 sono i guariti e sono saliti a 16 i decessi.

Situazioni critiche anche a Quarto dove ieri sera il bollettino Asl recitava di 24 nuovi casi con 144 contagiati complessivi e a Monte di Procida dove il totale dei positivi e’ salito a 95 con dieci casi negli ultimi due giorni. Nel computo rientrano i 40 casi registrati dopo lo screening dell’Asl Napoli 2 Nord per la partecipazione ad un banchetto nuziale. A Bacoli, infine, tre casi nelle ultime 24 ore che portano il totale dei positivi a 51 con due persone ospedalizzate.

Continua a leggere

Le Notizie più lette