Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Campania

Ruba 23 barattoli di Nutella: ladra 29enne beccata dai Carabinieri

Pubblicato

in



Ruba 23 barattoli di Nutella: ladra 29enne beccata dai Carabinieri

Arienzo. Nel corso del pomeriggio odierno, i Carabinieri della Stazione di Arienzo (CE), in quel centro, hanno deferito in stato di libertà per furto una ventinovenne di Castellammare di Stabia (NA), già nota alle forze dell’ordine.

La donna è stata bloccata da un militare dell’Arma libero dal servizio e dalla cassiera di un supermercato della zona.

La giovane ladra stava cercando di allontanarsi con 23 barattoli da 900 gr. di Nutella ed altri dolci da forno.

La merce era occultata sotto il passeggino dove trasportava la figlia minore. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita all’avente diritto.

 

Continua a leggere
Pubblicità

Salerno e Provincia

Aveva una balestra con 7 dardi in casa, arrestato 27enne

Pubblicato

in

Una balestra con 7 dardi è stata sequestrata nel corso di una perquisizione domiciliare a Serre, in provincia di Salerno, al termine della quale un 27enne è stato arrestato.

I Carabinieri della stazione di Serre, impegnati in un servizio di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno proceduto al controllo di un auto in sosta all’interno della zona industriale di Serre con a bordo il giovane ragazzo che, alla vista dei Carabinieri, ha subito dimostrato nervosismo.

La perquisizione dell’auto ha permesso di trovare 14 dosi di hashish già pre confezionate e pronte per essere vendute e la somma in contanti di 190 euro. Durante la successiva perquisizione domiciliare, sono stati trovati, nascosti all’interno di uno scrigno in legno, ulteriori 300 euro, ritenuti provento dell’attività illecita, e una pistola balestra con 7 dardi. Al termine dell’attività, il ragazzo è stato arrestato in attesa del giudizio direttissimo di questa mattina.

Continua a leggere



Benevento e Provincia

Coltivavano marijuana in casa: due denunciati nel Beneventano

Pubblicato

in

Coltivavano piante di marijuana e avevano in casa sostanze stupefacenti: due le denunce separate dei carabinieri di Benevento.

La prima denuncia è stata fatta a San Lorenzello (Bn) ai danni di un 50enne del posto già noto alle forze dell’ordine, trovato con 4 grandi vasi contenenti 60 piante di cannibis indica tra i 10 e i 50 centimetri. I carabinieri hanno trovato la coltivazione che l’uomo teneva sul terrazzo di casa insieme ai prodotti per la produzione (innaffiatoio, termometro e fertilizzante) insieme a 300 semi nuovi e, nella camera da letto, 3,5 grammi di marijuana.

La seconda è stata fatta a Morcone (Bn) contro un 55enne locale anch’egli noto alle forze dell’ordine, che a seguito di una perquisizione personale e domiciliare è stato trovato con 3 piante invasate di cannabis indica di altezza tra 1,20 e 1,50 metri, nel giardino di casa sua, e 0,5 grammi di eroina nascosti in camera.La droga, le piante e i materiali sono stati tutti sequestrati, mentre le due persone sono state denunciate in stato di libertà alla procura di Benevento per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

Continua a leggere



Le Notizie più lette

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?