Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Campania

Gare di moto in strada, multe e sequestri a Battipaglia

Pubblicato

in



Gare di moto in strada, multe e sequestri a Battipaglia

Gli agenti del Commissariato di Polizia e della sezione radiomobile di Battipaglia hanno sorpreso alcuni giovani che gareggiavano in sella a motociclette lungo via Ionio. Il servizio di prevenzione stradale ha visto l’impiego di 10 uomini, tra cui la squadra motociclistici della sezione radiomobile dei Carabinieri, e 5 mezzi in dotazione. La Polizia aveva ricevuto diverse segnalazioni circa la presenza di giovani che erano soliti gareggiare e scorrazzare lungo il rettilineo di via Ionio. Nel corso del servizio sono stati controllati 40 motocicli e 48 giovani e sono stati elevat…

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Torre del Greco, a spasso con 5 chili di marijuana: arrestato 56enne

Pubblicato

in

pusher torre del greco

Torre del Greco,  a spasso con 5 chili di marijuana: 56enne arrestato dai Carabinieri.

I Carabinieri della Sezione Operativa di Torre del Greco, durante uno dei quotidiani servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale di Napoli, hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 56enne senza fissa dimora.

E’ stato notato mentre passeggiava portando con sé un grosso sacco nero. Quando ha notato i militari ha accelerato il passo e ciò ha destato in loro sospetto. E’ così che sono stati rinvenuti e sequestrati ben 5 chili e mezzo di marijuana, in parte già essiccata e pronta per essere confezionata e spacciata. In manette, l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Napoli Poggioreale in attesa di giudizio.

Continua a leggere



Campania

Nuova ordinanza di De Luca: obbligo di test per tutti quelli che arrivano a Capodichino

Pubblicato

in

Test obbligatori per tutti i passeggeri in arrivo all’Aeroporto internazionale di Napoli Capodichino provenienti dai Paesi indicati nelle ordinanze del ministro della Salute del 12 agosto e del 21 settembre, o che vi abbiano soggiornato o siano transitati nei 14 giorni precedenti.

 

Lo stabilisce un’ordinanza del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, in via di pubblicazione, contenente una serie di ulteriori misure di prevenzione e sicurezza sanitaria. La misura è stata decisa, si legge in una nota dell’unità di crisi regionale:

“…Avendo riscontrato che nei giorni scorsi dagli aerei provenienti dall’estero atterrati a Capodichino (in particolare da Parigi, Lione, Barcellona, Francoforte) pochissimi passeggeri su diverse centinaia, si sono sottoposti al tampone volontario, nelle more che il Governo provveda al potenziamento delle strutture Usmaf di competenza del ministero della Salute, viene fatto obbligo con l’ordinanza a tutti i passeggeri di sottoporsi a test molecolare o antigenico. “E’ necessario – dichiara il Presidente De Luca – attivare controlli rigorosissimi per chi rientra dall’estero e in particolare dai paesi dove si sta registrando un notevole incremento di casi di positivita’. E’ indispensabile l’identificazione e l’esecuzione dei test, oltre la raccolta di tutti i dati informativi relativi ai passeggeri provenienti dall’estero con il coordinamento della competente struttura Usmaf. Non dovra’ piu’ ripetersi quanto si e’ verificato nel corso della scorsa settimana”.

Ecco cosa prevede l’ordinanza: E’ fatto obbligo a tutti i soggetti in arrivo presso l’Aeroporto Internazionale di Napoli-Capodichino provenienti dai Paesi indicati nelle Ordinanze del Ministro della Salute 12 agosto 2020 e 21 settembre 2020, o che ivi abbiano soggiornato o siano transitati nei quattordici giorni precedenti: 1.1. di sottoporsi a test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone, al momento dell’arrivo in aeroporto, porto o luogo di confine, ove possibile; 1.2. in caso di impossibilita’ di effettuare il test, di segnalarsi in ogni caso presso i presidi allestiti in Aeroporto, compilando i moduli ivi forniti dal personale addetto; 1.3. di comunicare, altresi’, immediatamente, il proprio ingresso nel territorio nazionale al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio. 1.4. di restare in isolamento fiduciario presso l’abitazione o dimora dichiarata fino alla comunicazione dell’esito del tampone.

Tutti i passeggeri provenienti dai Paesi indicati nelle ordinanze del Ministero della Salute del 12 agosto (Croazia, Grecia, Malta e Spagna) e del 21 settembre ( le regioni della Francia Alvernia-Rodano-Alpi, Corsica, Hauts-de-France, Île-de-France, Nuova Aquitania, Occitania, Provenza-Alpi-Costa azzurra) dovranno sottoporsi a test molecolare o antigenico.

Continua a leggere



Le Notizie più lette

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?