Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Coronavirus

Coronavirus: undici casi nel centro migranti di Pontecagnano

Pubblicato

in



Coronavirus: undici casi nel centro migranti di Pontecagnano. Ci sono 11 casi di positivi al Covid-19 nel centro di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati di Pontecagnano Faiano, nel Salernitano.

 

Di questi, otto risultate contagiate oggi e altre tre nei giorni scorsi. Lo ha spiegato il sindaco, Giuseppe Lanzara, sulla sua pagina facebook:”Il centro è composto da un totale di 40 persone. Oltre quanto detto prima, i restanti ospiti sono stati tutti sottoposti a tampone, così come gli operatori e il personale, risultando tutti negativi.

Ringrazio i coordinatori della struttura di accoglienza perché, grazie alla loro collaborazione, abbiamo provveduto rapidamente all’immediato isolamento dei positivi. Gli stessi non presentano sintomi particolari e le loro condizioni non destano preoccupazione. Attraverso il lavoro sinergico con C.O.C. – Centro Operativo Comunale – e ASL, abbiamo effettuato con urgenza e in tempi brevissimi una mappatura chiara, tale da consentirci di mettere in campo tutte le misure utili ad arginare il pericolo contagio. Inoltre, come massima Autorità sanitaria sul territorio, ho chiesto immediatamente al Prefetto assistenza e presidio, attraverso le forze dell’ordine, per garantire il rispetto della quarantena obbligatoria.

Ripeto ancora che abbiamo bisogno della collaborazione di ogni singolo cittadino assumendo comportamenti responsabili. Le unità a disposizione delle Forze dell’Ordine non sono sufficienti a garantire un presidio fisso ad ogni angolo della Città, pertanto prevale il buon senso di ognuno di noi. Le norme possono essere essere eluse, il virus NO. Il pericolo di contagio è ancora presente e non va assolutamente sottovalutato”.

Continua a leggere
Pubblicità

Caserta e Provincia

Il contagio straripa nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

Pubblicato

in

Sono ancora numeri allarmanti quelli che arrivano dal report quotidiano dell’Asl di Caserta che segnala 576 nuovi casi su 1836 tamponi processati (pari al 31,3%) ed aggravati dai nuovi quattro decessi che vengono segnalati.

Due sono di persone residenti ad Aversa, gli altri a Lusciano e Marcianise. Purtroppo non si segnalano nuovi guariti, mentre gli attuali positivi schizzano a 4312 persone. Dati che destano molta preoccupazione quelli arrivati dall’Asl di Caserta sui contagiati delle ultime 24 ore. Sono 576 i nuovi positivi su 1836 tamponi processati. Quattro le persone decedute nelle ultime ore. In totale, gli attuali positivi in tutta la provincia di Caserta salgono a 4312. Dopo Marcianise e Orta di Atella, dichiarate zone rosse, altri sindaci sono preoccupati per la curva dei positivi che continua a salire ogni giorno. Come ad Aversa dove in 24 ore si sono registrati 50 nuovi casi portando il totale dei positivi a 277.

I nuovi positivi sono residenti ad Alife (3), Alvignano, Arienzo, Aversa (51), Baia e Latina, Caiazzo, Calvi Risorta (3), Cancello ed Arnone (4), Capodrise (8), Capua (4), Carinaro (6), Carinola (4), Casagiove (8), Casal di Principe (31), Casaluce (3), Casapesenna (6), Caserta (42), Castel Campagnano (2), Castel Campagnano (2), Castel Volturno (14), Cellole (4), Cervino (5), Cesa (16), Curti (2), Falciano del Massico (2), Formicola (2), Francolise (3), Frignano (6), Gioia Sannitica (2), Grazzanise (6), Gricignano d’Aversa (15), Lusciano (5), Macerata Campania (2), Maddaloni (29), Marcianise (41), Marzano Appio, Mondragone (6), Orta di Atella (32), Parete (4), Pastorano (3), Piedimonte Matese (5), Pietramelara (3), Pietravairano, Pignataro Maggiore, Portico di Caserta (4), Recale (4), Riardo (2), Roccamonfina, San Cipriano d’Aversa (16), San Felice a Cancello (30), San Marcellino (7), San Marco Evangelista (3), San Nicola la Strada (16), San Prisco, Santa Maria a Vico (22), Santa Maria Capua Vetere (9), Sant’Angelo d’Alife, Sant’Arpino (22), Sessa Aurunca (8), Succivo (5), Teano (6), Teverola (9), Trentola Ducenta (8), Vairano (5), Valle di Maddaloni, Villa di Briano (8), Villa Literno (13).

Continua a leggere
Pubblicità

DALLA HOME

Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette