Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Calcio

Barcellona: Messi confermato capitano

Pubblicato

in



Barcellona: confermato capitano

Lionel Messi resta capitano del Barcellona nonostante il braccio di ferro estivo con la società. Come riporta ‘Sport’ lo spogliatoio blaugrana ha confermato capitano la ‘Pulce’ per la prossima stagione dopo una votazione interna. Il vicecapitano è Sergio Busquets, seguito da Gerard Piqué e Sergi Roberto. Il fuoriclasse argentino ha preso la fascia di capitano dopo l’addio di Andres Iniesta.

 

Continua a leggere
Pubblicità

Attualità

Tutti negativi al primo tampone i calciatori del Genoa

Pubblicato

in

Primo giro di tamponi per il Genoa dopo la positività del portiere Mattia Perin.

 

I test ai componenti del gruppo squadra rossoblù sono risultati tutti negativi. Nelle prossime ore verrà effettuato un altro giro di tamponi con i risultati che arriveranno domattina. In caso di conferma delle negatività la squadra volerà alla volta di Napoli dove alle 18 sfiderà gli azzurri in un match valido per la seconda giornata di Serie A. La gara si disputerà allo stadio san Paolo di napoli davanti a mille spettatori invitati dalla società azzurra.

Continua a leggere



Benevento e Provincia

Serie A: Il Benevento ricomincia con un’impresa

Pubblicato

in

Serie A: Il Benevento ricomincia con un’impresa

Gol, divertimento e soprattutto tante emozioni nel match vinto dal neopromosso Benevento in rimonta per 3-2 sulla Sampdoria. I sanniti, inizialmente sotto per 2-0, conquistano al “Ferraris” i primi tre punti in classifica, dall’altra parte blucerchiati vengono nuovamente sconfitti dopo il ko per 3-0 contro la Juventus. Ranieri si affida subito al nuovo acquisto Antonio Candreva, titolare sulla destra, in avanti spazio a Quagliarella in coppia con Bonazzoli. Filippo Inzaghi, al debutto ufficiale in stagione dopo il rinvio della prima giornata contro l’Inter, opta invece per il tridente composto da Insigne, Moncini e Caprari. All’8′ immediato il vantaggio della Sampdoria che approfitta di un brutto errore di Montipo’: Bonazzoli controlla il disimpegno sbagliato del portiere giallorosso e serve Quagliarella che da pochi passi mette in rete. Gara piacevole e ritmi abbastanza alti, con i blucerchiati che raddoppiano al minuto 18: cross perfetto dalla destra di Candreva, che pesca in area Colley, rimasto avanti dopo un corner. Il difensore gambiano tutto solo impatta di testa e firma il 2-0.

Da li’ il Benevento prova a reagire: prima con un tentativo di testa di Moncini respinto da Audero con un intervento miracoloso, poi con il gol che riapre il match al 33′ di Caldirola, abile a infilare l’estremo difensore doriano dopo un batti e ribatti in area di rigore. Nella ripresa pronti via ed i campani sfiorano il pari con un diagonale di Insigne. La formazione di Inzaghi continua a spingere e al 73′ riacciuffa il pari con un perfetto colpo di testa da calcio d’angolo ancora di Caldirola, che sigla una strepitosa doppietta all’esordio in Serie A. La Sampdoria non ci sta e all’84’ crea una ghiotta occasione con Gabbiadini che di testa centra il palo. A due minuti dal termine, pero’, e’ il Benevento a completare la rimonta compiendo il sorpasso con una perfetta staffilata rasoterra di Letizia. Festeggiano i sanniti, i doriani si rammaricano per il doppio vantaggio gettato al vento.

 

Continua a leggere



Pubblicità

DALLA HOME

Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette