HomeCronacaCronaca di NapoliIl lungomare di Napoli sempre più sporco e pieno di cartacce e...

Il lungomare di Napoli sempre più sporco e pieno di cartacce e lattine

google news

Il lungomare di Napoli sempre più sporco e pieno di cartacce e lattine. Verdi:” Quando inciviltà e carenza di servizi si incontrano si generano dei disastri. Più responsabilità ed interventi programmati di pulizia, ecco cosa chiediamo”.

 

Il lungomare di Napoli, che è tra le zone più frequentate e visitate al mondo, continua a versare in condizioni critiche a causa del cumulo di cartacce, lattine, bottiglie di plastica, cannucce che ogni giorno invadono i marciapiedi ed i muretti di una delle zone più belle della città.

Sono, infatti, sempre più frequenti le segnalazioni a tal proposito che i cittadini inviano al Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.
“E’ un problema legato ad un’inciviltà dilagante tra le persone, che bevono, mangiano e brindano e poi abbandono tutta la spazzatura in strada. Purtroppo constatiamo un’assenza di senso civico che è disarmante, occorrerebbe un piano di rieducazione sociale e civica, le persone devono comprendere che è fondamentale prendersi cura del proprio territorio.

Sappiamo bene però che vi è anche ad una carenza di servizi di pulizia e di cestini per i rifiuti che di fatto incentiva questa inciviltà. Chiediamo, allora, una programmazione seria per gli interventi di pulizia e installazioni di più cestini sul lungomare, il biglietto da visita della nostra città non può essere ridotto ad una pattumiera, così non si incentiva il turismo. ”-sono state le parole del Consigliere Borrelli e di Benedetta Sciannimanica, consigliere dei Verdi-Europa Verde della Municipalità I.

Redazione
Redazionehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Capri, pusher di Napoli “beccato” sul porto dai cani antidroga

I finanzieri della Tenenza e i funzionari di ADM di Capri, hanno arrestato, presso la banchina del porto commerciale, un 52enne sbarcato dall'aliscafo proveniente...

Marmolada, 7 morti, 8 feriti e 14 dispersi ufficialmente

Marmolada, 7 morti, 8 feriti e 14 dispersi ufficialmente. Draghi: "Un dramma che certamente ha dell'imprevedibilità, ma certamente dipende dal deterioramento dell'ambiente e della...

Taralli, come prepararli in casa: ecco la ricetta

Qualsiasi panificio o supermercato che si rispetti è in grado di accontentare la fame di taralli. Nonostante le tantissime varianti, tuttavia, solo quelli dalla...

I Nas di Caserta chiudono caseificio per carenze igienico-sanitarie

I Nas di Caserta chiudono caseificio per carenze igienico-sanitarie: sequestrati 350 litri di latte in attesa di lavorazione. I Carabinieri del N.A.S. di Caserta, in...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita