esposito pd
Politica Napoli

Esposito(Pd): “Napoli discarica a cielo aperto: ennesimo fallimento dell’Amministrazione de Magistris”

Esposito(Pd): “Napoli discarica a cielo aperto: ennesimo fallimento dell’Amministrazione de Magistris”. È assolutamente inaccettabile, ai limiti del decoro e delle più elementari norme igieniche, lo stato in cui versa Napoli. La Città è invasa da blatte e insetti, le strade e i marciapiedi sono sporchi e maleodoranti, i punti di raccolta differenziata sono stracolmi di rifiuti non prelevati, in tutti i quartieri ci sono discariche a cielo aperto.

Dopo la campagna di sanificazione delle aree pubbliche nel pieno dell’emergenza Covid-19, fortemente richiesta dal PD, nulla più è stato fatto e il servizio di igienizzazione e pulizia, da primo punto in agenda, ad oggi non è pervenuto.
È uno scenario inquietante e vergognoso, che denota la gestione fallimentare dell’Amministrazione de Magistris che ha gettato il Comune in una profonda crisi socio-economica ed ora anche sanitaria.

Neanche la grave emergenza epidemiologica ancora in atto è servita da lezione. Abbiamo assistito a mesi di proclami della Giunta arancione sulla necessità di porre le basi per una ripresa socio-economica ed oggi offriamo ai cittadini e ai turisti che, dopo mesi di lockdown, hanno scelto di visitare Napoli, un’accoglienza indecorosa.
Rivolgo un accorato appello a questa Amministrazione ormai al collasso: bisogna agire immediatamente su tutto il territorio cittadino con un adeguato intervento di raccolta rifiuti, pulizia, deblattizzazione e disinfestazione ed evitare ulteriori epidemie e rischi per la salute pubblica.
Un ultimo doveroso atto di riconoscenza per la nostra Città, sempre pronta a rispondere con responsabilità a richieste di sacrifici e che oggi soffre anche gli effetti nefasti della pandemia.

Pubblicità'

Cardito, la scuola Marco Polo chiusa nel 2012 per un incidente e mai più riaperta, ora in condizioni disastrose. La denuncia dei residenti

Notizia Precedente

Whirlpool, Palombella-Ficco (Uilm): “Governo ascolti proposte del sindacato”

Prossima Notizia