coronavirus apple store australia
Coronavirus

CORONAVIRUS Apple Store di nuovo chiusi anche in Australia

A causa del Coronavirus la Apple decide di chiudere di nuovo i suoi Store

Apple e pandemia da Coronavirus : per la seconda volta la società di Cupertino ha dovuto decidere di chiudere di nuovo i suoi store a causa del Coronavirus in Australia poichè negli ultimi giorni sono cresciuti molto i contagi.
E dunque la Apple ha deciso di chiudere altri quattro Apple Store situati nello Stato di Victoria.
Dopo aver continuato ad operare ad orario ridotto, a partire da domani (9 luglio) abbasseranno del tutto le serrande quelli di i ChadstoneCheltenhamDoncaster e Fountain Gate, sommandosi al punto vendita di Maribyrnong che aveva già interrotto temporaneamente le attività la settimana scorsa.
Gli Apple Store australiani sono 22 in totale.

TI POTREBBE INTERESSARE – SESSO E CORONAVIRUS Nuova ondata a Melbourne in Australia

Questa decisione è conseguente alla situazione che si sta vivendo in Australia dove qualche giorno fa a causa di alcune guardie che si sono intrattenuti “fisicamente” con ospiti in quarantena di un albergo hanno contribuito a far crescere il numero dei contagiati.

E anche in USA la Apple ha dovuto chiudere alcuni dei suoi Store negli Stati dove ci sono un alto numero di casi da Coronavirus

 

Pubblicità'

Evade dai domiciliari a Salerno: fermato a Napoli in piazza Garibaldi

Notizia Precedente

Giuntoli, Napoli: Osimhen? C’è interesse

Prossima Notizia