soresa
Pubblicitasoresa

CORONAVIRUS Apple Store di nuovo chiusi anche in Australia

SULLO STESSO ARGOMENTO

A causa del Coronavirus la Apple decide di chiudere di nuovo i suoi Store

Apple e pandemia da Coronavirus : per la seconda volta la società di Cupertino ha dovuto decidere di chiudere di nuovo i suoi store a causa del Coronavirus in Australia poichè negli ultimi giorni sono cresciuti molto i contagi.
E dunque la Apple ha deciso di chiudere altri quattro Apple Store situati nello Stato di Victoria.
Dopo aver continuato ad operare ad orario ridotto, a partire da domani (9 luglio) abbasseranno del tutto le serrande quelli di i ChadstoneCheltenhamDoncaster e Fountain Gate, sommandosi al punto vendita di Maribyrnong che aveva già interrotto temporaneamente le attività la settimana scorsa.
Gli Apple Store australiani sono 22 in totale.

TI POTREBBE INTERESSARE – SESSO E CORONAVIRUS Nuova ondata a Melbourne in Australia

Questa decisione è conseguente alla situazione che si sta vivendo in Australia dove qualche giorno fa a causa di alcune guardie che si sono intrattenuti “fisicamente” con ospiti in quarantena di un albergo hanno contribuito a far crescere il numero dei contagiati.


    E anche in USA la Apple ha dovuto chiudere alcuni dei suoi Store negli Stati dove ci sono un alto numero di casi da Coronavirus

     

    LEGGI ANCHE

    Incendio nella nuova trattoria Nennella: inaugurazione rinviata

    Nennella ha trovato spazio nelle più note guide alla buona cucina, per un menu saldamente ancorato alla tradizione partenopea. Si spera ora che l'apertura della nuova sede possa avvenire nei prossimi giorni, e comunque entro le feste di Natale

    IN PRIMO PIANO