HomeCampaniaAssocampania propone la proroga per Carta di esercizio e Attestazione annuale per...

Assocampania propone la proroga per Carta di esercizio e Attestazione annuale per gli Operatori  su Aree Pubbliche

google news

Assocampania propone la proroga per Carta di esercizio e Attestazione annuale per gli Operatori su Aree Pubbliche.

Continua l’impegno di Assocampania in favore di tutti gli Operatori su Aree Pubbliche con un’altra iniziativa volta a supportare gli ambulanti in questo difficile periodo di crisi economico-finanziaria.
Contestualmente al lavoro per la riapertura post Covid dei mercati in Campania (ma anche in Molise e nel basso Lazio), il presidente Enzo Speranza, con il supporto del Consigliere regionale On. Antonio Marciano sempre attento alle problematiche della Categoria, si rende portavoce di una nuova proposta inoltrata la settimana scorsa alla Regione Campania
per la proroga dell’entrata in vigore delle norme relative alla Carta di esercizio ed all’Attestazione annuale.
Il Testo Unico sul Commercio della Regione Campania, entrato in vigore lo scorso aprile, prevede, infatti, che ai fini dell’attività di commercio su aree pubbliche sia necessario assolvere gli obblighi connessi alla regolarità contributiva da documentare e comprovare
mediante il possesso di Carta di esercizio e Attestazione annuale. Tali documenti dovrebbero diventare obbligatori entro il mese di ottobre 2020 una volta che gli Uffici Tecnici regionali abbiano elaborato le modalità attuative con relativa modulistica e attività di controllo del possesso dei requisiti da parte dei Comuni.
È un dato di fatto che l’emergenza Covid abbia arrecato ingenti danni economici alla categoria degli operatori dei mercati e delle fiere per i quali sarebbe impossibile, sia per l’anno 2020 che quasi sicuramente per il 2021, far fronte a tutte le scadenze contributive per carenza di liquidità, con la conseguente difficoltà ad essere in regola con l’Attestazione annuale. Allo stesso tempo, i rallentamenti nell’attività degli Uffici hanno ridotto notevolmente le occasioni di confronto da parte dell’Amministrazione Regionale con i Comuni e le Associazioni di Categoria (attori che lo stesso Testo Unico coinvolge nella gestione operativa) per l’attuazione di tali disposizioni regolamentari.
Considerati tutti i fattori, Assocampania ha proposto, quindi, la proroga dell’entrata in vigore delle disposizioni regolamentari per Carta di esercizio e Attestazione annuale almeno alla fine del 2021 (se non del 2022) per permettere agli Operatori Commerciali su Aree
Pubbliche di rientrare nella normalità operativa senza il rischio di perdere il diritto sulle aree ottenute in concessione ed allo stesso tempo garantire agli Uffici Regionali i tempi tecnici per interloquire con tutti gli attori coinvolti (Comuni, Associazioni, Centri Assistenza
Tecnica) e definire al meglio le disposizioni attuative.
Antonio Carlino
Antonio Carlino
Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Il Vangelo della domenica di don Salvatore Abagnale e il messaggio di pace

Quattordicesima domenica del tempo ordinario e don salvatore Abagnale oggi 3 luglio 2022 ci racconta il Vangelo della domenica. Si parla di pace e di...

Napoli, giovane di Casoria accoltellato nella movida del Centro storico

La movida violenta di Napoli non si ferma e anche in questo week end fa registrare episodi di sangue. Questa mattina, infatti, intorno alle 4.30,...

Portici, a 16 anni sfreccia in auto con gli amici: inseguito e denunciato

Portici. Ha solo 16 anni e con gli amici sfugge ad un posto di controllo. Inseguito e denunciato dai Carabinieri. Via dell’alveo artificiale, San Giovanni...

Napoli, personale del 118 aggredito: ma ha salvato un centauro dopo l’incidente

Napoli. Nonostante abbia salvato la vita a un centauro protagonista di un incidente in via Vespucci, il personale del 118 stanotte è stato lo...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita